Annunciati i vincitori del 27° concorso annuale GE Edison Award

L’edizione 2009 del GE Edison Award è stata vinta da Andreas Schulz e Alexander Rotsch di Licht Kunst Licht AG (Bonn, Germania) per il lavoro svolto all’interno del centro direzionale EnBW City di Stoccarda, in Germania. Il premio è stato consegnato da GE Lighting l’11 Maggio 2010, a Las Vegas.
Il concorso GE Edison Award è aperto a tutti i professionisti del mondo lighting che fanno un uso creativo delle sorgenti luminose GE Lighting (lampade e/o LED) all’interno di un progetto illuminotecnico completato nel precedente anno solare.

 

Una commissione formata da 5 esperti giudici ha scelto il vincitore del concorso per la sua superiorità nelle seguenti categorie: eccellente funzionalità; compatibilità con l’architettura; uso efficace di prodotti e tecnologie allo “stato dell’arte”; colori, forme e sottolineatura delle texture; efficienza energetica ed efficacia economica.

 

I giudici per questa 27a edizione del concorso:
David H. Boldt, LC, GE Lighting; Jill Klores, LC, Essential Light Design Studio; Jeffrey I. L. Miller, IALD, Pivotal Lighting Design; Patrick Rimoux, Patrick Rimoux – Light Sculptor; e Steven Rosen, Available Light.

 

Il progetto vincitore è stato scelto tra i 5 finalisti dell’Awards of Excellence. Gli altri vincitori dell’Awards of Excellence sono stati: 1100 First Street NE (Washington, DC, USA) progettato da George Sexton Associates (Washington); Emil Schumacher Museum (Hagen, Germania) progettato da Andreas Schulz and Tanja Baum of Licht Kunst Licht AG (Bonn, Germania); Novartis Campus – Maki Office Building (Basilea, Svizzera) progettato da Andreas Schulz, Martina Weiss and Thomas Möritz of Licht Kunst Licht AG (Bonn, Germania); e MUAC University Museum of Contemporary Art (México City, México) progettato da Gustavo Avilés e Juan Carlos Martinez  di Lighteam, Gustavo Avilés, S.C. (D.F. Città del Messico, Messico).

 

Il progetto vincitore
La luce è energia, e l’energia è il settore di EnBW, il terzo fornitore di energia, gas e acqua della Germania. Energia resa tangibile grazie al nuovo quartier generale, EnBW City, progettato dall’architetto Lars Klatte dello studio RKW Rhode Kellermann Wawrowsky.
All’interno della hall, una nuvola luminosa in fili di alluminio spazzolato e innumerevoli punti luce creati con lampade allo xeno definisce il centro visivo dello spazio. Insieme a due “pareti d’acqua”, crea una forte narrazione che ha l’energia come tema principale. Le superfici a specchio dei vetri e dell’acqua aumentano la sensazione di brillantezza dell’intero spazio.
Le ampie superfici vetrate riversano una grande quantità di luce naturale all’interno della sala. Fissate alla struttura del tetto e riunite in gruppi di quattro, luci spioventi create con le lampade CMH ConstantColor® T6 3000 K GE-70 da 70 Watt ciascuna creano un suggestivo intreccio di luci e ombre.
Il concetto di luce fortemente direzionale prosegue nella sala d’attesa, dove la luce riflessa dal pavimento rischiara il soffitto e il lato inferiore del ponte di connessione tra gli edifici. Le lampade fluorescenti GE T5 Starcoat® Ecolux® 3500 K sono invece state utilizzate per le scale, integrate nei supporti delle pedane a creare un funzionale quanto suggestivo substrato luminoso che sottolinea la forma della scalinata stessa.
La susseguente struttura Forum ospita le sale conferenze e una caffetteria, disposta attorno ad un atrio a 4 vie. Per enfatizzare l’altezza dell’edificio, sottili righe composte da lampade CMH T6 da 35 Watt ospitate all’interno di apposite scanalature ricavate nel pavimento vanno a sfiorare le condutture di servizio.  Una striscia di luci spioventi dal tetto incornicia il tutto e continua il “tema” dell’illuminazione fortemente direzionale già incontrato nell’ingresso e nella sala d’attesa.
Questo progetto costituisce un notevole esempio di integrazione tra illuminazione e architettura e, soprattutto, soddisfa gli stringenti requisiti energetici imposti dalle direttive europee.

 

Presenti alla cerimonia GE Edison Awards anche i destinatari dei cinque “Awards of Merit“, dei tre “Awards for Excellence in Environmental Design“, dell’”Award for Residential Design – Excellence“, dell’”Award for Residential Design – Merit” e, infine, della “Menzione Speciale“.

 

GE Edison Awards al Merito per il 2009

Biblioteca Pubblica di Poplar Creek, Streamwood, Illinois, USA
Leslie M. North
Aurora Lighting Design, Inc. (Grayslake, Illinois , USA)

The Delegation of Ismaili Imamat, Ottawa, Ontario, Canada
Suzanne Powadiuk
Suzanne Powadiuk Design (Toronto, Ontario, Canada)

Goucher College Athenaeum, Towson, Maryland, USA
George Sexton Associates, Washington, DC, USA

Co-Cattedrale del Sacro Cuore, Houston, Texas, USA
Andrew A. Powell, Chip Israel and Hanna Son
Lighting Design Alliance, Long Beach, California, USA

Centro Scientifico del Connecticut, Hartford, Connecticut, USA
Francesca Bettridge, Michael Hennes and Alexis Arnoldi
Cline Bettridge Bernstein Lighting Design Inc., New York, New York, USA

 

GE Edison Awards per l’Eccellenza nel Design Ambientale per il 2009

MUAC Museo Universitario di Arte Contemporanea, México City, México
Gustavo Avilés and Juan Carlos Martinez
Lighteam, Gustavo Avilés, S.C. (D.F. México City, México)

Sede della Focal Point, Chicago, Illinois, USA
Carla Bukalski
Focal Point (Chicago, Illinois, USA)

Tualatin Public Library, Tualatin, Oregon, USA
Earl F. Levin
KEYLIGHT + SHADOW, Lake Oswego, Oregon, USA
Jon Schleuning
SRG Partnership, Portland, Oregon, USA

 

GE Edison Award per l’Eccellenza nel Design Residenziale – Eccellenza per il 2009

Oceanfront Estate, The Caribbean
Sean O’Connor and Martha Lopacki
Sean O’Connor Lighting (Beverly Hills, California, USA)

 

GE Edison Award per il Merito nel Design Residenziale – Merito per il 2009

Unexpected Discovery, Aspen, Colorado, USA
Deborah Witte
Witte|Ayotte light (Carbondale, Colorado, USA)

 

GE Edison Award – Menzione Speciale per il 2009

Virtual Restoration nella Chiesa di San Agustin, Zacatecas, Zacatecas, México
Elias Cisneros

333 Luxes, Mérida, Yucatán, México
Georgina Salazar
GA Illuminación (Mérida, Yucatán, México)

Valy Tremblay, Proluxon, Montreal, Quebec, Canada

 

GE Lighting
La storia di General Electric ha inizio con la commercializzazione della prima lampadina a incandescenza. A oltre un secolo di distanza, GE Lighting è ancora impegnata a offrire luce al mondo, sviluppando nuove tecnologie come la fluorescenza e i LED, che sono più efficienti, costano meno e hanno un impatto ambientale quanto mai ridotto.
GE Lighting è parte di GE Appliances & Lighting, un’azienda presente sull’intero globo come leader per elettrodomestici, illuminazione, sistemi e servizi per usi commerciali, industriali e residenziali.
L’innovazione tecnologica e l’iniziativa ecomagination permettono a GE Appliances & Lighting di proporre prodotti e soluzioni che aiutano davvero i clienti a rispondere alla difficile sfida di fare business sostenibile per l’ambiente.

 

GE Lighting
Via Brescia, 31
36040 Torri di Quartesolo, Vicenza
Tel: +39 0444 267800
Fax: +39 0444 267818
E-mail: info@gelighting.com

 

Nell’immagine, il progetto vincitore dell’edizione 2009 del GE Edison Award: Andreas Schulz e Alexander Rotsch di Licht Kunst Licht AG (Bonn, Germania) per il lavoro svolto all’interno del centro direzionale EnBW City di Stoccarda, in Germania

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico