Apparecchiature elettriche, nuove specifiche europee di progettazione

La Commissione europea ha aggiornato le specifiche di progettazione ecocompatibile delle apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche e da ufficio, specifiche relative al consumo di energia elettrica in modalità “stand-by” e spento. Le modifiche sono contenute nel Regolamento UE 801/2013 del 22 agosto 2013, che puoi scaricare cliccando qui.

 

Il consumo di energia delle apparecchiature elettriche ed elettroniche vendute nella Comunità nel 2010 ammontava a 54 TWh (23 Mt di emissioni di CO2). Senza misure preventive specifiche tale consumo è destinato a raggiungere, nel 2020, i 90 TWh.
La Commissione ha così aggiornato i regolamenti 1275/2008 e 642/2009 per favorire la diffusione sul mercato di tecnologie che migliorano l’efficienza ener­getica nel modo stand-by in rete, con risparmi di energia stimati nell’ordine di 36TWh/anno nel 2020 e 49 TWh/anno nel 2025


Nel regolamento 1275/2008 sono state modificate le specifiche di progettazione ecocompatibile relative al consumo di energia elettrica nei modi stand-by e spento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche e da ufficio.
Nel secondo documento (progettazione ecocompatibile dei televisori) sono state aggiunte alcune utili definizioni legate alla rete internet e specifiche tecniche per il consumo di energia in stand-by in rete.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico