B Light, allo Stabile Berra di Mendrisio la luce a Led e l’architettura

Il nuovo progetto illuminotecnico di B LIGHT, che produce apparecchi illuminanti con tecnologia LED, prende vita a Mendrisio, in Svizzera: si tratta della valorizzazione luminosa dello Stabile Berra, un nuovo spazio polifunzionale comprendente uffici e un attico a uso residenziale all’ultimo piano.

 

Il progetto in questione prevedeva un’illuminazione in grado di valorizzare lo stabile senza enfatizzarlo eccessivamente: grazie alla sua a mpia e mirata gamma di prodotti luminosi a LED, B LIGHT ha potuto esaudire le richieste del progettista, fornendo una luce adatta a ogni situazione architetturale.

 

Negli spazi esterni, sono state usate A tria X1 R e M erez SQ, luci da incasso in grado di sottolineare vari elementi strutturali tramite sottili fasci luminosi; inoltre, grazie alle loro ottiche recesse, questi apparecchi minimizzano la possibilità di abbagliamento. Ogni finestra è stata illuminata da K lebi, apparecchio senza viti a vista, in grado di integrarsi perfettamente con l’architettura.

 

Negli spazi interni è stato invece installato un impianto domotico che utilizza un’interfaccia KNX integrata DMX tramite Smart Dimm Slave 4 e Smart Dimm Slave 1: una soluzione che consente un graduale e profondo dimming degli apparecchi luminosi, personalizzando così la fruizione degli ambienti.

 

Per valorizzare alcuni spazi, sono state utilizzate insieme due tipologie di apparecchi differenti, una a incasso e una lineare: la coesistenza di questi due elementi dona una maggiore versatilità ai singoli ambienti.
Gli uffici sono stati illuminati con le eleganti ed efficienti varianti ad incasso, ad inserto ed a sospensione della gamma I nserto, caratterizzate da una forma lineare e dall’emissione di luce pura perfettamente omogenea lungo tutta la superficie. I nside 60 SQ, installabile a filo del cartongesso, ha invece contribuito a conferire accenti luminosi sui vari elementi architettonici.

 

www.b-light.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico