Bar Boulud a New York

Il Bar Boulud è un locale di New York il cui design di interni evoca una cantina per la conservazione dei vini, con soffitti a volta a botte e pavimenti in pietra. Il locale è stato concepito in modo da dare la sensazione di trovarsi all’interno di una grotta, progettando quindi la minima intrusione di luce possibile.
Al piano principale, tutto il progetto di illuminazione è stato completamente incassato all’interno di  grate metalliche che trattengono frammenti delle murature in pietra e che fungono da pareti divisorie per i tavoli. I punti luce multipli sono stati proiettati su palettes per creare un effetto soft.
Sono state inoltre create due slot di illuminazione (che contengono anche gli ingressi dei punti luce e l’HVAC, il sistema di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria) per illuminare i tavoli e le pareti.
Per enfatizzare la volta a botte e fare in modo che non venisse ignorata dagli sguardi dei clienti del bar, è stata realizzata un’illuminazione ad incandescenza a soffitto, posizionata tra le file dei tavoli.
Le pareti divisorie, costituite da grate di contenimento dei frammenti di pietra, sono state retro-illuminate, conferendo all’ambiente un effetto di luce soffusa e di texturizzazione.

 

SCHEDA PROGETTO

Lighting Design Firm
Tirschwell & Co., Inc. – Matthew Tirschwell, Eleanor MacDonald

Design Architects
Design Bureaux – Thomas Schlesser

Architect of Record
Michael Zenreich Architects

Project Owner
The Dinex Group – Daniel Boulud

 

Il progetto ha ricevuto la menzione di merito al premio Lumen Award organizzato dalla New York City Section of the Illuminating Engineering Society (IESNYC) che conferisce un riconoscimento pubblico a professionalità, eccellenza e originalità nell’ambito del lighting design.

Nell’immagine, vista interna del bar. La particolare conformazione a botte del controsoffitto è enfatizzata da un sistema di illuminazione ad incandescenza

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico