Cetara, la lampada smart frutto della collaborazione tra Bertone Design e QuickLighting

In occasione di Euroluce 2019, Bertone Design e QuickLighting, hanno presentato la loro prima collaborazione e il prodotto nato dalla sinergia: la lampada Cetara. Bertone Design, con la sua grande esperienza nel product design, ha sviluppato il progetto e ne ha curato il branding prestando particolare attenzione alla forma e alla funzionalità. QuickLighting, ramo di business di Quick, azienda produttrice di accessoristica nautica e di illuminotecnica, ha curato la progettualità tecnologica e il processo produttivo del progetto.

La collaborazione tra le due aziende, ambassadors del Made in Italy nel mondo, nasce dai valori che condividono: affidabilità, innovazione e tradizione italiana valorizzata con tecnologia avanzata e design innovativo. La fusione di questi elementi ha portato alla creazione di Cetara, una lampada dalle linee raffinate con un’ottima performance funzionale.

Una lampada intelligente

Cetara coniuga esperienza e specializzazione nautica di Quick con l’esperienza creativa di Bertone Design e rappresenta una rivisitazione della tradizione italiana in chiave moderna e innovativa: la lampada raggiunge una sintesi perfetta tra evoluzione tecnologica e ricerca formale. Il progetto, dai notevoli contenuti estetici, prende spunto dalle tradizionali lampare dei pescatori della Costiera Amalfitana e incarna, nelle sue forme, il riflesso della luce sulla superficie dell’acqua. In questo modo la cultura italiana viene trasferita grazie a segni puliti e intensi, di straordinaria leggerezza e accuratezza formale.
Cetara è un ottimo esempio di una lampada intelligente che sarà controllabile sia attraverso i telecomandi che tramite applicazioni sul cellulare. Pensata per gli ambienti Smart, la lampada Cetara rientra nella categoria di prodotti IoT che stanno entrando sul mercato.

Versioni e personalizzazioni

La lampada Cetara, ad oggi proposta in due versioni da terra e a sospensione, farà parte di una più ampia linea che giocherà sulla numerica dei dischi, la personalizzazione dei colori e le diverse applicazioni illuminotecniche. Costituita da un corpo illuminante LED e un faretto direzionale avvolti da dischi in plexiglass satinato, la lampada ha una forma cilindrica ed è disponibile in varie dimensioni a seconda del numero di dischi.
La flessibilità e la compattezza delle sorgenti LED hanno consentito di integrare due funzioni illuminotecniche indipendenti nello stesso apparecchio luminoso: una diffusa ad emissione sferica ed una direzionale.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *