Design, Alhambretto presenta Ri-Quadro

Presentato in occasione della mostra concorso per eco-creativi IOriciclo TUricicli, durante il Fuori Salone 2010, il progetto RIQUADRO si sviluppa attorno al tema del riuso di materiali di scarto di prodotti industriali come preziosa risorsa per la creazione di nuovi oggetti eco-compatibili di uso quotidiano.

 

Nobilitare il feltro, gli scarti di lavorazione destinati al macero si trasformano in un nuovo materiale duttile e versatile.
Fili di coriandoli irrigiditi da un’impercettibile anima interna e intrecciati a formare un pattern fortemente caratterizzante. Non solo un decoro ma un materiale reticolare che può essere plasmato in innumerevoli forme.

 

Nascono così oggetti emozionali che sfruttano i pieni e i vuoti dell’intreccio per creare suggestivi giochi di luci e ombre.
Il progetto si completa con RI-QUADRO2 realizzato con lo scarto della prima lavorazione, il riciclo del riciclo.
Il pochissimo materiale non utilizzato per creare l’intreccio viene avvolto intorno a bottiglie di plastica. I gusci sferici di feltro così ottenuti accolgono luci led, colori, suoni, profumi e offrono un’esperienza multisensoriale.

 

RI-QUADRO utilizza luci led a basso consumo e fibre elettroluminescenti: una fonte luminosa innovativa e sostenibile che emette luce fredda alimentato a bassa tensione.

 

Altre immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5

Per informazioni

 www.alhambretto.com 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico