Design dal Brasile, una foresta di lampade al Fuori Salone 2013

Costruire una grande foresta fatta di lampade e sistemi di illuminazione ispirata ai miti e alle cosmologie della popolazione di etnia Yawanawá, che vive nei villaggi di Aldeia Nova Esperanca e Amparo dello stato di Acre, cuore della foresta amazzonica.

 

È questo l’obiettivo con cui il progetto AGT – La Gente Trasforma “Yawanawá – La forza della foresta” arriva a Milano, a Palazzo Affari ai Giureconsulti, dal 9 al 14 aprile all’interno di Brazil S/A, la finestra sul design made-in-Brazil. Una vetrina importante per la collezione di lampade e sistemi di illuminazione realizzati con perle di vetro, una materiale tradizionale per l’artigianato indigeno, e ispirati ai “Kenes”, grafismi geometrici figurativi attraverso cui le tribù di Yawanawá raffigurano da secoli gli animali e gli elementi della natura.

 

Il progetto è risultato da una stretta collaborazione tra rinomati designer brasiliani, Marcelo Rosenbaum, Paulo Biacchi e Carolina Armellini di Fetiche Design e André Bastos per lo studio Nada se Leva e 78 artigiani indigeni dell’etnia Yawanawà.
Dopo la prima fase di ricerca e contestualizzazione in chiave moderna dei miti e delle leggende ancestrali della foresta di Acre, artigiani e designer hanno dato a vita a 9 sistemi di illuminazione dove, grazie alle moderne tecniche di progettazione e realizzazione, prendono forma, vita e luce, pitoni, serpenti, boa, coccodrilli, oche, nidi, nonché riti sacri e la foresta stessa. Ogni oggetto conserva e rappresenta il significato mitologico del Kenes scelto. La coppia di coccodrilli KAPE e KAPEMIXTIHU, uno grande e l’altro piccolo, realizzati con stringhe di perle di vetro colorate e strisce di Canarana utilizzando tecniche di costruzione tradizionali degli alloggi tipici di Yawanawá, rappresenta ad esempio un ponte e, al tempo stesso, la separazione tra le popolazioni che parlano una lingua diversa.

 

E ancora, NÃWARUKU rappresenta il Kene della Luce. Un enorme cesto di perline sostiene 15 lampade a baloon e racconta la leggenda Nãwaruku e delle origini della popolazione Nawa, nata dall’incontro di una freccia e di una mela all’interno di un cesto di paglia. Da questa freccia sarebbero sorte le diverse etnie Yawanawá, Kaxinawá, Jaminawa, Kuntanawa e Puyanawa Shanenawa, ciascuna rappresentata un animale diverso.

 

Oppure MAYTI riprende la forma e la forza del copricapo Yawanawá, un simbolo sacro, rappresentato da un’importante struttura di paglia e vite realizzata da Vinnya, responsabile del movimento per il salvataggio della cultura e dell’arte del realizzare copricapi. Un oggetto di luce che evoca la magia dei rituali sacri.

 

AGT – La Gente Trasforma “Yawanawá – La forza della foresta” è un’iniziativa di cocreazione significativa che mira a porre in evidenza sulla scena internazionale il saper fare artigiano dei decoratori brasiliani, coniugando le loro capacità con la creatività e la visione strategica di designer professionisti. Le lampade realizzate formano una collezione unica, commercializzata da La Lampe, nei punti vendita del marchio. Il progetto è sostenuto dal Governo dello Stato di Acre e da SETUL-AC, Segreteria del Turismo e delle Attività Culturali dello Stato di Acre.

 

La mostra che verrà allestita a Brazil S/A è organizzata con il contributo di Apex-Brasil, l’Agenzia del Governo brasiliano per la promozione degli investimenti e del commercio. Un’esperienza, quella di “Yawanawá – La forza della foresta”, che ha l’obiettivo di integrare individui, comunità e mercati in un’ottica globale per rafforzare l’identità e l’autostima delle popolazioni locali e al contempo riconoscere il valore commerciale delle loro produzioni a livello mondiale. Una visione sistematica e olistica che preserva le tradizioni e i valori della popolazione di Yawanawá e incoraggia il lavoro di squadra promuovendo nuove orme di partenariato con il pubblico di riferimento. Gli artigiani che hanno preso parte alla progettazione e alla realizzazione della linea di sistemi di illuminazione sono stati coordinati da Aliança Empreendedora, una organizzazione non profit brasiliana la cui mission è agevolare l’accesso al sistema imprenditoriale di persone e comunità promuovendo lo sviluppo economico e sociale.

 

Nell’immagine di apertura: RUNUAKENE, Boa.

 

Per informazioni
BRAZIL S/A
www.brazilsa.com.br

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico