Design e fotovoltaico, StarryNight vive di luce diurna e di luce notturna

La luce di StarryNight è il risultato della combinazione di luce (diurna, naturale e artificiale) e luce notturna, che ricrea il cielo stellato, ed è ad alta efficienza energetica. Un modulo, che raccoglie la luce, e fornito dal Mechanical and Systems Research Laboratories/Industrial Technology Research Institute, serve come paralume esterno. C’è poi un pannello fotovoltaico che carica una batteria che a sua volta alimenta la “funzione” luce notturna, quando le “stelle si illuminano”. Starrynight Lamp è uno dei vincitori del Red Dot Concept Award 2010. Bella idea.

 

I designer sono Dr. Lin Hui-Hsiung, Huang Shao-Wei e Yang Wen-Hsun & Chiang Chung-Kai.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico