Dialoghi Ailati

Il Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee – e la Biennale di Venezia annunciano il ciclo di conferenze “Dialoghi Ailati” in programma al Padiglione Italia della 12. Mostra Internazionale di Architettura. Luca Molinari presenta 9 appuntamenti dedicati all’architettura italiana. L’evento è stato inaugurato domenica 10 ottobre alle 11.30 con il dialogo tra Mario Nanni, uno dei più importanti progettisti della luce a livello internazionale, e Luca Molinari intorno al tema “Quando la luce incontra l’architettura”.
Mario Nanni, autore del progetto di illuminazione della Mostra AILATI. RIFLESSI DAL FUTURO realizzato con Viabizzuno, parte da qui, dalla luce pensata  per il Padiglione Italia – narrativa, comunicativa, tecnica ed emozionale al tempo stesso -, per allargare la visione al ruolo della luce nell’architettura. 

 

I Dialoghi Ailati proseguono con altri 8 appuntamenti programmati nei fine settimana fino alla chiusura della Mostra Internazionale di Architettura prevista il prossimo 21 novembre.

 

Sabato 23 ottobre P.A.A.L.M.A. Premio Artista+Architetto La Marrana Arteambientale parlerà di “Dare arte alla città: artista + architetto per nuovi spazio Pubblici arte e architettura” con Fulvio Irace, Giannantonio Vannetti, Franco Mancuso, Emilio Erario.
Domenica 24 ottobre Wired con Riccardo Luna, Alessandro Baricco e Luca Molinari dialogheranno intorno all’Italia del prossimo futuro nel Teatro delle Tese.
Sabato 6 e domenica 7 novembre si torna nel Padiglione Italia con tre incontri dedicati al colore, all’etica e alla sostenibilità in architettura. Qui sabato alle 11.30 il Gruppo San Marco, partner del colore del Padiglione, insieme a Luca Molinari, dialoga con Anna Barbara, Aldo Cibic, Cherubino Gambardella, Luca Buttafava e Alessandro Confalonieri, Guidarini Salvadeo e Francesco Librizzi. Nel pomeriggio Emergency, Fare Studio architetti, tamassociati, Cangiari, Fondazione Cutuli e Salottobuono affrontano due temi centrali del Padilgione Italia, solidarietà ed etica, attraverso alcune esperienze in mostra e nuovi progetti in corso d’opera nel mondo. Domenica 7 è la giornata dedicata alla sostenibilità. Qui a partire dall’esperienza attiva su questo tema sia a livello di gestione aziendale che di prodotto da parte di GranitiFiandre e del Gruppo Iris Ceramica, partner del Padiglione Italia con il supermateriale ACTIVE, Graziano Verdi con Massimo Iosa Ghini, C+S, La Fabbrica del Sole + Modo Urbano, Matteo Gatto per Expo 2015 discorrono di progetto sostenibile nelle sue forme più evolute e sperimentali in Italia.
Venerdì 12 novembre NABA e il Politecnico di Milano sono ospiti del Padiglione Italia con Paolo Mestriner, Agostino De Rosa e Filippo Romano nell’ambito dell’incontro “Master Paesaggi Straordinari”.
Domenica 14 novembre In/Arch sezione di Treviso presenta uno studio dedicato alle conseguenze dello sviluppo urbano dovuto alla spinta migratoria, partendo dal caso di Padova, Venezia, Treviso.
Si conclude il fine settimana del 20 e 21 novembre con un importante programma di interventi, progetti e idee della nuova architettura italiana, a partire dal lancio del concorso internazionale per la rivitalizzazione delle rive del Tevere nella città di Roma a cura dell’Associazione TEVERETERNO. L’appuntamento è la mattina di domenica con Luca Molinari, Reed Kroloff, Kristin Jones e Carlo Ducci.

 

 

 

SCHEDA EVENTO

 

DIALOGHI AILATI 

 

A cura di
Luca Molinari

 

Luogo
Padiglione ITALIA della 12. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia
Tese delle Vergini all’Arsenale

 

Periodo
dal 10 ottobre al 21 novembre 2010

 

Ingresso libero per il pubblico della Biennale Architettura

 

 

PROGRAMMA

 

Domenica 10 Ottobre 2010  | Ore 11.30
QUANDO LA LUCE INCONTRA L’ARCHITETTURA
Dialogo d’autore tra Mario Nanni e Luca Molinari
Padiglione Italia

 

Sabato 23 ottobre 2010 | Ore 11.30
DARE ARTE ALLA CITTÀ: ARTISTA + ARCHITETTO PER NUOVI SPAZI PUBBLICI
Intervengono Fulvio Irace,  Giannantonio Vannetti, Franco Mancuso, Emilio Erario
Incontro promosso da P.A.A.L.M.A. Premio Artista + Architetto La Marrana Arteambientale
Padiglione Italia

 

Domenica 24 ottobre | Ore 11.30
ITALIA 2050
Wired con Riccardo Luna, Alessandro Baricco e Luca Molinari dialogano intorno all’Italia del prossimo futuro
Teatro delle Tese

 

Sabato e Domenica 6-7 novembre
PER UN’ITALIA COLORATA ETICA SOSTENIBILE
Tre incontri: “Colore e Architettura”, “Progettare etico e solidale”, “Architettura e sostenibilità”
Padiglione Italia

 

Dettagli
Sabato 6 | ore 11.30
COLORE e ARCHITETTURA
A partire dal progetto colore del Padiglione Italia realizzato con il Gruppo San Marco l’incontro presenta le esperienze nell’architettura contemporanea più avanzata e indica le strade per il prossimo futuro
Intervengono Anna Barbara, Aldo Cibic,Cherubino Gambardella, Luca Buttafava e Alessandro Confalonieri, Guidarini e Salvadeo, Francesco Librizzi, Fabio Stefanini per Gruppo San Marco

 

Sabato 6 | ore 15.00
PROGETTARE ETICO SOLIDALE
Due dei temi centrali del padiglione Italia (solidarietà ed etica) attraverso alcune esperienze ospitate nello stesso padiglione e in corso d’opera nel mondo
Intervengono Emergency, Fare Studio architetti, Tamassociati architetti, Cangiari,  Fondazione Cutuli, Salottobuono

 

Domenica 7 | ore 11.30
ARCHITETTURA E SOSTENIBILITA’
Il progetto sostenibile nelle sue forme più evolute e sperimentali in Italia
Intervengono Massimo Iosa Ghini, C+S, La Fabbrica del Sole + Modo Urbano,
Matteo Gatto per Expo 2015, Graziano Verdi Presidente GranitiFiandre e amministratore delegato gruppo Iris Ceramica.

 

Venerdì 12 novembre | Ore 11.30
MASTER PAESAGGI STRAORDINARI
Intervengono Paolo Mestriner, Agostino De Rosa e Filippo Romano
In collaborazione con Naba – Nuova Accademia di Belle Arti e Politecnico di Milano
Padiglione Italia

 

Domenica 14 novembre | ore 11.30
CITTA’ STORICA, PERIFERIA, TERRITORIO: IL CASO DELL’AREA METROPOLITANA DI PADOVA, VENEZIA, TREVISO
L’urbanizzazione del globo ha trasformato in qualche decennio il volto del pianeta. Il fenomeno riguarda anche L’Italia dove l’urbanizzazione è dovuta soprattutto alla spinta migratoria. Ma quali sono le sue implicazioni? L’indagine parte dal caso concreto dell’area metropolitana costituita dalle 3 città, ormai diventate un unico organismo urbano, di Padova, Venezia e Treviso.
Intervengono Davide Zardo, Enzo Rullani, Francesco Bettella, Alessandro Barioli, Rita Finzi, Andrea Drusini, Renzo Scortegagn, Fulvio Irace, Aurelio Galfetti,  Massimo Pica Ciamarra, Michele Franzina
Conferenza promossa da In/Arch Triveneto
Padiglione Italia

 

Sabato e Domenica  20-21 novembre
AILATI: GUARDANDO AL FUTURO PROSSIMO
interventi, progetti, idee della nuova architettura italiana
(programma in via di definizione)

 

Domenica 21 | ore 11.30
Lancio del concorso internazionale per la rivitalizzazione delle rive del Tevere nella città di Roma, a cura dell’associazione TEVERETERNO
Intervengono Luca Molinari, Reed Kroloff, Kristin Jones, Carlo Ducci e altri

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico