Dolomite di Prandina: una lampada da parete che crea interessanti percorsi di luce

Dolomite nasce dall’incontro di linee semplici che riassumono in pochi tratti quello che per Claudio Larcher è l’essenza del design.

Con la sua forma un po’ tagliata, questa lampada richiama il paesaggio del comprensorio montuoso delle Dolomiti, patrimonio dell’UNESCO, che si staglia in un panorama unico, poco lontano dalla città di Bassano del Grappa, sede di Prandina.

Dolomite è una lampada per tutte le esigenze che si sa adattare. Senza voler essere protagonista, attira l’attenzione con le sue simmetrie originali. I colori, personalizzabili a richiesta, accentuano il dinamismo dei suoi volumi, enfatizzando la tridimensionalità della struttura metallica.

Installata in composizioni di gruppo, Dolomite racconta interessanti percorsi di luce. La doppia sorgente luminosa, rivolta verso l’alto e verso il basso, è data da due moduli LED integrati che hanno un indice di resa cromatica superiore a 90, portando quindi nell’ambiente una luce paragonabile a quella naturale. La possibilità di optare per una temperatura di colore di 2700K o 3000K risponde ad ogni esigenza.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *