Perles e Plumes: le novità di Lalique a Euroluce

Il brand francese Lalique presenterà a Euroluce (pad. 11 – stand E21), le sue collezioni 2019, tra cui i nuovi lampadari Perles e Plumes di Pierre-Yves Rochon, insieme a svariati classici, disegnati da René Lalique e dal figlio Marc, da Olivia Putman, da Lady Tina Green con Pietro Mingarelli e da Windfall.

Perles

Per progettare i lampadari Perles, Pierre-Yves Rochon si è ispirato agli eponimi realizzati da René Lalique negli anni ‘30 e alla potenza visiva e simbolica della candela. Rese scultoree da striature e cabochon nella emblematica finitura satinata di Lalique, le corone di luce si adornano di 30 snelle candele di cristallo, organizzate secondo una precisa disposizione ritmica. Il metallo sublima la purezza e lo splendore del cristallo, mentre 60 perle danzano attorno al perimetro di ogni lampadario, accompagnandolo soavemente e confermandosi le vere protagoniste di questo trionfo di lucentezza. Illuminati con tecnologia LED, i lampadari Perles, dagli accenti neoclassici, apportano un tocco di eleganza a ogni tipo di ambiente.

 

Plumes

La collezione di lampadari Plumes gioca con l’accumulo di elementi in cristallo decorati con piume finemente cesellate. La finitura satinata, emblematica di Lalique, sublima con grazia queste sospensioni. Elementi di due diverse forme e dimensioni, in cristallo incolore satinato e rilucidato, con dettagli in metallo finitura cromo. Sospesi a placche verniciate color bianco, formano lampadari di piccole, medie o grandi dimensioni Lampadina LED G9 a luce calda, tutte graduabili con telecomando dimmer.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *