iF Design Award 2013, due premi ad Artemide

Cata, design Carlotta de Bevilacqua, e la collezione IN-EI di Issey Miyake hanno vinto l’iF Product Design Award 2013: il premio è conferito dall’International Forum Design di Hannover ed è considerato uno dei più prestigiosi premi internazionali di design di prodotto. Cata è un proiettore a Led che nasce da un’attenta ricerca per l’illuminazione di accento: studiato per i musei, è perfettamente a suo agio anche negli ambiti retail e hospitality. Grazie all’uso di materiali trasparenti uniti a superfici riflettenti l’apparecchio smaterializza la sua presenza nello spazio.
Alla collezione IN-EI, design Issey Miyake Reality Lab e realizzata da Artemide, è andato l’iF Gold, il premio più ambito, noto anche come Oscar del Design.


IN-EI di Issey Miyake è una collezione di lampade a sospensione, da tavolo e da terra che, grazie al tessuto speciale di cui sono fatte (una fibra rigenerata che deriva dalle bottiglie di PET), ha una trasparenza luminosa superiore a quella della carta. Vero punto d’incontro fra creatività e analisi matematica, questo tessuto è capace di assumere forme in 3D partendo da un singolo pezzo: la forma si mantiene perfettamente senza necessitare di alcuna struttura interna.

 

Queste le motivazioni dell’iF Gold Product Design Award 2013: “La qualità della luce della lampada è eccezionale, anche grazie all’elegante materiale (interamente riciclato e derivante dalle bottiglie in PET) utilizzato nella sua costruzione. Il corpo appare fragile ma è in realtà molto robusto, mentre la costruzione flessibile crea una forma che può essere modificata liberamente. L’Azienda ha messo a punto una lampada giapponese molto tradizionale e al tempo stesso molto moderna, qualcosa che merita l’iF Gold Award!

 

In entrambi questi progetti si rivela in pieno come l’attività di ricerca di Artemide sia costantemente impegnata a sviluppare e adottare sistemi di illuminazione che perseguano la massima efficienza energetica in un’ottica di riduzione dei consumi energetici anche in anticipo rispetto a vincoli normativi. “Con questa visione” afferma Ernesto Gismondi, fondatore e Presidente di Artemide, “arricchiamo di valori profondamente contemporanei la missione  che perseguiamo fin da quando ho creato l’Azienda: migliorare la qualità della vita dell’uomo e il suo rapporto con l’ambiente, e rispettare i diritti e i doveri dell’uomo verso se stesso e verso il pianeta”.

 

Nell’immagine di apertura, Cata by Carlotta de Bevilacqua

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico