Illuminazione a Led, Philips realizza l’impianto del ponte dell’A21

Philips ha inaugurato all’inizio di febbraio l’impianto di illuminazione del ponte autostradale della A21 (sul raccordo all’uscita di Brescia Sud), con fonti luminose a Led di grande effetto scenico e che garantiscono una maggiore sicurezza sulla strada.

 

Riqualificazione col ricorso al Light Design e risparmio energetico. Queste le parole chiave per capire il progetto. Per l’intero progetto a Led, Philips ha collaborato con Centro Padane, azienda che si occupa di gestire il collegamento autostradale tra Lombardia ed Emilia Romagna. La collaborazione è nata dalla progettazione e realizzazione da parte di Centropadane di un grande ponte a campata unica, sostenuto da tre archi colorati.

 

Il progetto si è sviluppato su più livelli, in particolare si è lavorato sugli elementi costitutivi del ponte, per valorizzare i volumi e le forme geometriche mediante contrasti e sfumature cromatiche. Gli archi colorati sono stati illuminati dal basso con i proiettori Led ColorReach Powercore Rgb che, grazie al particolare orientamento, coprono ogni arco nella sua interezza. Le barre Ledline enfatizzano gli stralli utilizzando la soluzione “a fascio stretto” e i sostegni del ponte con la soluzione “a fascio medio”. Pr le pareti sottostanti e la cornice orizzontale è stata utilizzata la soluzione Ledline² a “fascio largo”.
La dinamicità dell’impianto illuminotecnico è possibile grazie a Pharos, un innovativo sistema di controllo centralizzato capace di gestire diverse scenografie grazie a una memoria aggiornabile in remoto.
L’opera, insieme a 17 km di raccordo autostradale, è stata aperta al traffico lo scorso 3 febbraio con nove mesi di anticipo.

 

Alessandro Zucchi di Philips, ha commentato il progetto: “Con la Società Autostrade Centro Padane spa, abbiamo realizzato una serie di impianti all’avanguardia e che mostrano tutte le tecnologie di ultima generazione nel campo dell’illuminazione. Il risparmio energetico è ovviamente garantito in quanto sia le sorgenti a ioduri metallici che la tecnologia Led, per definizione sono conformi a tutti gli argomenti moderni di risparmio energetico che le amministrazioni pubbliche sono attente a rispettare.”

 

Immagine di apertura, foto di Stefano Ceretti

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico