Illuminazione a Led, Solar Tree di Artemide illumina Londra

Il Solar Tree, la magnifica creazione che Ross Lovegrove ha progettato per Artemide, illuminerà una piazza nel centro di Londra nel corso della  Clerkenwell Design Week (22 – 24 maggio). Il Solar Tree è un apparecchio per l’illuminazione pubblica alimentato a energia solare, ma la sua presenza nelle strade di una metropoli contemporanea è pari a quella di una emozionante installazione artistica: Ross Lovegrove definisce il Solar Tree “un progetto che celebra design, natura e arte e rappresenta il DNA del nostro tempo”.

 

Ross Lovegrove ha trovato nella competenza Artemide e nell’entusiasmo di Ernesto Gismondi – che di Artemide è fondatore e guida – il partner adeguato per dare vita a un progetto che il grande designer aveva in mente da tempo. Il Solar Tree misura ben sei metri di altezza; l’energia solare che utilizza è accumulata attraverso le cellule fotovoltaiche situate nelle dieci “teste” della struttura organica e immagazzinata in batterie integrate. Quattro delle dieci “teste” e dieci “steli d’erba” illuminano la strada con sorgenti Led, dal tramonto fino all’alba. Quando è giorno, l’ampia base in cemento  su cui svetta il Solar Tree diviene un punto di sosta e d’incontro.

 

Il Solar Tree è una perfetta espressione della filosofia progettuale di Ross Lovegrove il cui obiettivo è quello di portare il design fuori dai musei e dalle gallerie per farlo vivere nel nostro ambiente quotidiano, in modo che possa “toccare l’anima” di chi vive nella città.
Il Solar Tree ha “debuttato” a Vienna al MAK nell’ottobre 2007 e successivamente è stato presentato nelle principali città europee: ancora nel 2007 a Milano in piazza della Scala, poi nel 2008 a Parigi sugli Champs Elysées, a Francoforte in concomitanza col Light & Building, di nuovo a Milano per l’evento “Green Energy Design”, a Berlino in Postdammer Platz e a Venezia nel corso della Mostra Internazionale di Architettura.

 

Per informazioni
www.artemide.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico