Illuminazione a Led, una grande novità per Piazza dei Signori di Vicenza

La cornice monumentale di Piazza dei Signori di Vicenza, sarà, da settembre 2011, illuminata da 120 proiettori a Led. Basilica Palladiana, Torre Bissara, Loggia del Capitaniato e Monte di Pietà verranno esaltati da un sistema di illuminazione a luce bianca messo a punto dall’azienda Gemmo, che provvederà fornirà anche i materiali e realizzerà l’impianto. 

 

Il progetto vale 330 mila euro ed è un regalo della Gemmo alla città. L’azienda, per festeggiare i suoi novent’anni di attività, seguirà progettazione e allestimento. Ottenute tutte le autorizzazioni, in quattro mesi sarà tutto pronto. La missione prevede di completare l’opera entro l’8 settembre.

120 proiettori a Led dirigeranno fasci di luce bianca su Basilica, torre Bissara, Loggia del Capitaniato e Monte di Pietà. L’intervento permetterà di esaltare la magnificenza del circuito di monumenti e del sistema delle piazze e di evitare un eccessivo impatto che generi forme di inquinamento luminoso. Infine: questi lavori daranno un segnale di impegno ecologico, contribuendo al risparmio energetico. Si calcola una riduzione nei consumi pari al 30% e una minor spesa nella gestione e manutenzione dell’impianto.
Di qui la scelta di collocare sui tetti proiettori a led dall’alto verso il basso.
Il verde della cupola in rame, visibile anche dai colli, sarà valorizzato da una luce più fredda.
La torre sarà illuminata da terra con proiettori a incasso.

Dopo mezzanotte, la carica luminosa sarà parzialmente, nel rispetto delle normative regionali.

 

“Paradossalmente uno dei punti della nostra città più riconosciuti nel mondo, Piazza dei Signori e la Basilica Palladiana è sempre stato anche uno dei punti più scuri, tant’è che i vicentini, alla fine, hanno scelto corso Palladio per incontrarsi. In tempi così difficili per le finanze degli enti locali non è un fatto scontato trovare una tale disponibilità da parte dell’imprenditoria vicentina” ha affermato il Sindaco Achille Variati, a conferma dell’importanza del progetto.

 

Quali potrebbero essere gli ostacoli? Le pratiche burocratiche da compilare e il benestare della Sovrintendenza. Il tempo non è molto, ma il progetto è interessante (è un progetto che tutti i comuni d’Italia dovrebbero imitare). Vicenza, bisogna farcela per l’8 settembre.

 

 

Nell’immagine vedete l’illuminazione notturna attuale della Piazza.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico