L’illuminazione di un’area di servizio, contrasti e giochi di luce

Vicino a Monaco di Baviera è stata inaugurata un’area di sosta e di servizio del futuro. La progettazione dell’architettura è stata affidata allo studio Allmann Sattler Wappner di Monaco. L’elemento estetico fondamentale è il lungo tetto curvo a spioventi rovesciati verso l’alto, che si estende dall’area di rifornimento fino al negozio, al ristorante ed alla terrazza. Gli interni sviluppati dallo studio austriaco W2 Manufaktur riprendono ed adottano le forme dinamiche dell’edificio, con il rivestimento del soffitto a pieghe che delimita e caratterizza l’intero ambiente.

Protagonista il tetto a spioventi rovesciati

La progettazione illuminotecnica è stata opera dello studio Weiser.Lighting di Troisdorf. Si è data particolare importanza all’illuminazione uniforme del lato inferiore del tetto a spioventi rovesciati, elemento caratteristico della stazione di servizio. ERCO ha fornito gli strumenti di illuminazione più adatti per gli esterni, gli interni e l’ingresso. Nell’area di rifornimento il tetto è illuminato dagli apparecchi Lightscan per facciate montati sui pilastri e dotati di un’ampia distribuzione della luce, 48 Watt di potenza allacciata ed un flusso luminoso delle lampade a LED di 5040 Lumen. Nell’ingresso si trovano gli apparecchi da incasso nel soffitto Quintessence IP65 con distribuzione della luce flood, 18 Watt di potenza ed un flusso luminoso delle lampade a LED di 1890 Lumen mentre negli interni i washer per soffitto Pantrac presentano una distribuzione della luce ampia, 24 Watt di potenza allacciata ed un flusso luminoso delle lampade a LED di 2520 Lumen.

L’illuminazione degli interni ricca di contrasti

Il negozio richiama l’attenzione con dei contrasti di chiaro-scuro, creati impiegando i faretti Parscan di ERCO con distribuzione della luce spot. Anche la zona pranzo è illuminata con degli accenti. La grande cappa che delimita la cucina a vista è particolarmente evidente. Per ottenere questo effetto i progettisti hanno scelto ancora una volta i faretti Parscan, in questo caso però con distribuzione della luce flood. 

Un gioco di luci ed ombre con la luce radente

Lungo due tratti rivestiti in legno sulla facciata della costruzione sono state piantate delle viti. Le pareti sono illuminate con una luce radente. Non appena le piante si estenderanno sull’intera superficie, le foglie daranno vita ad un espressivo gioco di luci ed ombre. Questo effetto è creato dagli apparecchi da incasso nel pavimento Site di ERCO.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *