Illuminazione OLed, creatività e bellezza firmate Verbatim al Fuori Salone 2011

I nuovi prodotti di illuminazione a LED di Verbatim (marchio appartenente al Gruppo Mitsubishi) forniscono vantaggi derivanti dall’esclusivo approccio alla progettazione di sistemi di illuminazione a elevata potenza. I prodotti LED di Verbatim sono suddivisi in due famiglie, rivolte rispettivamente alla sostituzione di lampade a incandescenza e di lampade alogene, con un range di potenza da 4W a 10W. Come sappiamo, l’illuminazione LED offre notevoli vantaggi economici e ambientali, garantendo un importante risparmio sulla bolletta. Confrontando infatti una lampada Verbatim LED 10W con una classica lampada a incandescenza a 40W, il costo del consumo di energia (la media europea costo elettricità è di 0,17 €/kWh) è di soli 59,50 € rispetto ai 238,00 € (calcolo realizzato su 6 ore per 365 giorni). Per una determinata emissione luminosa, le lampade a LED consumano significativamente meno energia delle lampadine incandescenti convenzionali. Ciò significa che le lampade a LED emettono una quantità inferiore di CO2 se alimentate da fonti convenzionali. Le lampade offrono, in genere, una durata di 35.000 ore, equivalente a 16 anni (calcolo realizzato su 6 ore per 365 giorni). Le materie prime che Mitsubishi Chemical utilizza per la produzione dei LED di Verbatim, inclusi substrato in GaN (Nitruro di Gallio), incapsulanti e fosfori, assicurano una maggiore efficienza rispetto ad altre tecnologie a LED.

“La tecnologia di illuminazione a LED di Verbatim, non solo garantisce prestazioni superiori rispetto alle lampade fluorescenti compatte (CFL), ma offre anche visibili
vantaggi rispetto ad altri prodotti di illuminazione a LED attualmente presenti sul mercato” afferma Jeanine ChrobakKando, Business Development Manager, LED EUMEA, Verbatim. “L’obiettivo è quello di fornire ai clienti un’illuminazione a basso consumo a un prezzo competitivo. Come per i prodotti di archiviazione dati, ai clienti verrà offerta una tecnologia di ottima qualità, basata sulla decennale esperienza relativa a materiali e produzione della nostra società controllante Mitsubishi Chemical”.

 

Verbatim presenterà i primi pannelli LED organici (OLED) disponibili in commercio con regolazione variabile di colore, di tono bianco e di intensità durante il Fuori Salone di Milano in programma dal 12 al 17 aprile 2011. L’esposizione di Verbatim si terrà presso la Design Library in via Savona 11 e sarà realizzata in collaborazione con Satoshi Uchihara, Lighting Designer che ha progettato le installazioni luminose presso Kinkakuji, il padiglione del tempio d’oro, a Kyoto (Giappone) già patrimonio mondiale dell’Unesco. L’esposizione di Verbatim inoltre presenterà uno dei pannelli (in base a ricerche di mercato condotte da Verbatim al 31 gennaio 2011) OLED più grandi al mondo, 14cm x 14cm.
Si chiama Velve l’OLED di Verbatim e produce luce di alta qualità, morbida e colorata, in grado di regalare un’esperienza unica. Gli OLED permettono ai designer della luce di esprimere la propria creatività in molte forme fisiche differenti, incluse le pareti luminose. Sintonizzando il colore e l’intensità della luce, l’impatto emozionale dello
schema di luce può essere cambiato per riflettere l’atmosfera più adatta all’ambiente. Per esempio, una luce bianca e brillante può essere adatta al mattino, mentre una luce più rilassante e soffusa è preferibile verso la fine della giornata. Gli OLED sono basati su un’esclusiva tecnologia svliuppata da Mitsubishi Chemical Group, i cui dettagli verranno annunciati alla presentazione.

 

Durante l’evento milanese, Verbatim annuncerà i risultati del concorso di design realizzato in collaborazione con ISIA, Scuola di Design di Roma. Il progetto, chiamato 6th
Sense, è partito nel settembre 2010 per aiutare gli studenti italiani di design a pensare all’iluminazione in modo nuovo e per aiutarli a comprendere le possibilità emozionali e tecniche che l’illuminazione OLED sarà in grado di portare nel mondo del design d’interni. Il progetto vincitore farà parte dell’esposizione di Verbatim al Fuori Salone e al vincitore verrà consegnato un premio, la cui entità è ancora da svelare, alla cena presso la Design Library il 13 aprile.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico