Illuminazione per l’arredamento. Le nuove proposte di Domus Line

Durante la decima edizione di Sicam, la fiera dedicata ai componenti, semilavorati e accessori per l’industria del mobile, svoltasi a Pordenone lo scorso ottobre, Domus Line ha presentato le nuove collezioni.

THEA

Fra le novità di maggior rilievo troviamo THEA, profilo in alluminio per l’installazione sottopensile in superficie contro parete. Caratterizzato da un’illuminazione a proiezione asimmetrica, THEA integra una strip con 180 LED/metro che garantisce prestazioni illuminotecniche di alto livello sul piano di lavoro. Nella configurazione THEA TD, il profilo integra un interruttore elettronico touch dimmer che “al tocco” accende, spegne e regola la luminosità dell’apparecchio. THEA, disponibile in tre finiture (dark inox, nero opaco e alluminio) si installa facilmente grazie alle clips in acciaio a scomparsa sul retro del profilo.

APEX H7

Dalla collaborazione con i brand di riferimento dell’industria dell’arredo italiano, nasce APEX H7, un profilo in policarbonato studiato per l’installazione ad incasso a filo pannello su fresata si soli 7mm di profondità. Ideale per l’installazione verticale sui fianchi degli armadi guardaroba e delle colonne cucina, grazie alla sua particolare forma, APEX H7 consente applicazioni ad incasso a filo pannello con il profilo completamente affogato nella fresata, integrandosi perfettamente nel sistema di arredo.

FLEXYLED SE H4

In Domus Line continua anche un’incessante attività di ricerca e sviluppo di apparecchi minimali con elevate prestazioni in pochi millimetri di spazio. Per l’occasione è stato presentato il profilo lineare flessibile a LED a proiezione laterale (Side-Emitting) FLEXYLED SE H4, progettato per l’installazione sui fianchi degli armadi guardaroba ed efficace anche in molte altre applicazioni che richiedano un sistema di illuminazione minimale. Sviluppato con una nuova tecnologia di estrusione dei materiali siliconici diffondenti, appositamente studiato per l’installazione ad incasso in fresata di soli 4mm di larghezza a filo pannello e quindi senza alcuna sporgenza, non necessita di collanti o adesivi nell’installazione in quanto il profilo morbido può essere inserito in fresata semplicemente a pressione. FLEXYLED SE H4 è un apparecchio no-dot effect, che garantisce una proiezione luminosa omogenea e priva dell’effetto puntinato.

X-DRIVER

Domus Line si occupa anche dello sviluppo di sistemi di illuminazione che abbiano una gestione integrata con le più innovative tecnologie IoT. Il cuore della proposta dell’azienda è X-DRIVER, una collezione di alimentatori Smart All-in-One multirete (110-240Vac) per apparecchi a LED in bassa tensione con molteplici funzioni. Il cavo di alimentazione sconnettibile con spine internazionali rende X-DRIVER un alimentatore universale, garantito dalle certificazioni internazionali ENEC (Europa), UL (USA e Canada), EAC (Federazione Russa) e RCM (Australia e Nuova Zelanda). X-DRIVER integra anche una slot nella quale è possibile inserire dei moduli di controllo che permettono di attivare due uscite dedicate a sensori ad infrarossi con funzioni di interruttore e dimmer. Oppure di trasformare l’alimentatore in una ricevente wireless per comandi remoti (mono e multicanale) e di gestire, con tecnologia Bluetooth, gli apparecchi a LED tramite smartphone grazie alla App DOMUS4U disponibile per sistemi operativi iOS e Android.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *