Illuminazione per ristoranti. Le proposte firmate Karman

Quando si parla di ristoranti l’illuminazione gioca un ruolo centrale in termini di atmosfera e veduta ottimale in quanto da essa dipenderà il grado di visibilità e il mood dell’intero locale. Ecco le proposte Karman per l’illuminazione dei ristoranti.

Cell

Con la sua struttura in filo metallico bianco e la nappa in seta a completare la composizione, Cell (design Matteo Ugolini) si ispira alle lanterne cinesi.

Notredame

Notradame (design: Luca De Bona & Dario De Meo), in tecnopolimero bianco o oro, evoca l’immagine degli antichi rosoni gotici. Questa lampada a sospensione non solo conferisce un’illuminazione ben diffusa sul tavolo ma delinea il carattere decorativo dell’intera sala.

Braille e Life

Un accostamento dal grande impatto visivo quello tra due lampade progettate da Matteo Ugolini: da un lato Braille con il suo paralume in vetro bianco satinato e dall’altro Life, sospensione dal sapore retrò con la struttura in filo di ruggine e il paralume di tessuto denim con finitura vintage.

Au Revoir

Au Revoir (design: Matteo Ugolini), realizzata in vetro bianco opalino, sembra riecheggiare la forma di antichi lampadari ma con una silhouette insolita e audace.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *