Illuminazione pubblica. Buone notizie per il Municipio XIII di Roma

Rinnovo dell’illuminazione pubblica nel Municipio XIII di Roma. Questa la parola d’ordine, un progetto per la zona che comprende anche il litorale di Ostia, e il XX. Nell’ultimo fine settimana di agosto appena trascorso sono stati inaugurati altri punti luce su oltre un km di strade.

 

Ecco cosa dice la nota del Municipio XIII: “Oltre un chilometro di superficie stradale illuminato. Prosegue il piano di illuminazione inserito nel più vasto progetto di Roma capitale. In questi giorni è in corso l’installazione dei pali in tre zone del territorio. In via Isillo (Canale della Lingua), dove il tratto di strada illuminato è di 600 metri con 23 nuovi impianti. In via Bocenago (Infernetto) dove sono 385 i metri di strada interessati con 20 pali luce installati. In via Salvatore Aurigemma, zona Saline, dove si 110 metri di strada sono stati impianti 6 punti luce”.

 

I tre interventi spiegati dall’assessore ai Lavori Pubblici del XIII, Amerigo Olive, rientrano nel piano luce 2010-2020, approvato con delibera di giunta capitolina nell’agosto del 2010.
Entro la fine del 2011 è prevista l’installazione di 5mila nuovi lampioni sia nel Municipio XIII che nel XX. L’amministrazione di Roma Capitale ha stanziato 180 milioni di euro per 52.964 nuovi lampioni entro il 2020 sulle strade di Roma ancora al buio o parzialmente prive di illuminazione (Piano luce 2010-2020). Molti impianti saranno a Led, per avere minori costi di gestione, consumi ridotti, una migliore qualità in termini di distribuzione della luce e per di innalzare il livello di sicurezza per i cittadini.

 

Nell’immagine di apertura il litorale di Ostia, che fa parte del Municipio XIII di Roma ed è quindi compreso all’interno del progetto di rinnovamento degli impianti di illuminazione pubblica.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico