Illuminazione pubblica, Isola del Liri: a ogni strada la sua luce

Continua la nostra ricerca di Comuni sostenibili, alla caccia (e non è una caccia difficile) di Amministrazioni che scelgono la strada del risparmio energetico per l’illuminazione pubblica. Oggi arriviamo al Comune di Isola del Liri (Frosinone) che ha affidato alla Citelum (vincitrice a livello nazionale della gara Consip) la gestione dell’80% della pubblica illuminazione per mirare all’efficienza e al risparmio energetico.

 

Già da marzo 2013 hanno avuto inizio i lavori di adeguamento della pubblica illuminazione sul territorio comunale, con la sostituzione di portalampade e lampade non più a norma e ad alto consumo energetico con lampade a norma e a basso consumo dotate di un sistema che regola l’intensità luminosa in base all’orario e alla tipologia di strada illuminata.

 

La prima zona interessata dagli interventi di ammodernamento è il quartiere di Pirandello e prossimamente verrà data priorità alle strade con maggior traffico veicolare.

 

“La pubblica illuminazione nel nostro territorio”, ha dichiarato l’assessore Mario Ventura, “in diversi tratti è datata nel tempo e non risponde più ai requisiti di legge e di sicurezza. Con gli interventi di ammodernamento, che si protrarranno per tutto il 2013, la popolazione di Isola del Liri avrà impianti efficienti e sicuri che rispondono agli standard di legge e che, in momenti di crisi economica, consentiranno all’Ente di risparmiare sia a livello economico che enegetico”.

 

Contestualmente sono state avviate le attività inerenti la risoluzione di alcuni importanti guasti su vari parti di rete che determinavano spegnimento di interi tratti di illuminazione stradale.

 

Fonte: www.ilgiornalenuovo.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico