Illuminazione, riciclo e sostenibilità: al Salone del mobile i finalisti del concorso ReAl13+Light

ReAl13+Light è dedicato quest’anno alla luce. Durante il Salone del Mobile 2011 verranno presentati i finalisti. Eccoli in anteprima.

 

Ecco gli obiettivi del concorso di design: sviluppare e sostenere la progettazione responsabile di oggetti realizzabili in Alluminio riciclato e riciclabili, in particolare con alluminio proveniente dalla raccolta differenziata degli imballaggi (lattine per bevande, scatolette, vaschette, fogli d’alluminio); incentivare l’utilizzo di questo prezioso materiale e valorizzare la creatività e la professionalità di giovani designer.

 

Promosso da CiAl (Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo dell’Alluminio) con il supporto scientifico dello IED (Istituto Europeo di Design) e in collaborazione con Oceano Oltreluce, azienda specializzata nella produzione e progettazione di punti luce e lampade, il concorso era aperto ai singoli studenti o a gruppi di studenti dello IED di Milano, Roma, Madrid e Barcellona.

ReAl13 +Light ha avuto un notevole successo di partecipanti: circa 170 sono state le iscrizioni su www.real13.eu e altrettanti sono stati i lavori consegnati.

 

Tra questi la giuria ha scelto i cinque progetti finalisti che verranno presentati durante il Salone del Mobile di Milano 2011 e per i quali l’azienda Oceano Oltreluce realizzerà i prototipi. Solo dopo la fase di prototipazione ed esposizione al Salone verrà scelto l’unico vincitore che oltre a rappresentare in pieno il messaggio ambientale di cui CIAL è portavoce, entrerà nel catalogo dell’azienda. Un’ottima vetrina di visibilità per il giovane designer vincitore.

 

Oltre ai 5 finalisti (vedi galleria di immagini) la giuria ha selezionato altri 20 progetti semifinalisti che verranno presentati sempre al Salone del Mobile di Milano. Ecco i 20 progetti giunti in semifinale.

 

Informazioni

www.real13.eu

 

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico