La dimensione fluida della luce

Andromeda presenta una nuova collezione di lampadari dalle forme fluide, che assomma gli aspetti più raffinati del vetro lavorato a mano con uno stile visionario, fatto di una destabilizzazione della simmetria attuata grazie a una forte presenza scenica unita a un’apparenza leggera.

Evocativo già dal nome, Melt Meee rappresenta una precisa scelta concettuale. Attraverso la fluidità della silhouette dei suoi pezzi, la collezione interpreta i sogni del nostro tempo, un periodo in cui il messaggio passa attraverso i sensi e le forme alla ricerca di una visione ironica ed esuberante della realtà.
Grazie alla decostruzione di forme e volumi, Andromeda va al cuore della tecnica e rimodella l’aspetto di un simbolo iconico, isolandone l’essenza e trasformandolo in un oggetto completamente nuovo.
La collezione consiste in quattro modelli con 3, 8, 16 e 24 luci in 7 colori sofisticati progettati appositamente per mettere in risalto la tecnica particolare di fabbricazione. L’alchimia di colori e forme è così forte da esprimere in pieno l’identità della collezione: un mix di capacità tecniche e creatività surreale.
Melt Meee è stata progettata internamente, fattore che conferma le caratteristiche di riconoscibilità e la capacità di innovazione di Andromeda.
Grazie alla ricchezza di inflessioni e riferimenti messa in atto dalla molteplicità di colori e forme, Melt Meee esprime a volte sensualità, altre volte un approccio ironico con sottotracce sognanti, oppure una presenza scenica maestosa. La collezione è in grado di adattarsi a numerosi contesti, dal residenziale al contract, e ad ambienti di varia natura, dal minimale al neobarocco.

Per informazioni: www.andromedamurano.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico