La logistica fashion si veste di luce green

La sostenibilità del Gruppo Miroglio si estende anche al Polo Logistico M2LOG di Pollenzo (CN). Spin-off del Gruppo dedicato dedicato al supply chain management e punto di riferimento della logistica integrata nel settore tessile ed abbigliamento, M2LOG ha, infatti, scelto l’innovativa tecnologia GEWISS Smart [4] per rinnovare l’impianto di illuminazione dei propri HUB di Pollenzo dedicati alla logistica distributiva del fashion. Unitamente a quelli di Castagnole delle Lanze (AT), dedicati invece a quella dei tessuti e dei filati, i due Poli contano una superficie di 90.000mq.

Con una movimentazione annuale di 20 milioni di capi di abbigliamento e 20 milioni di metri di tessuto ed una capacità massima di 1.000.000 di capi spediti ogni settimana, il Polo M2LOG rappresenta il partner logistico ideale per le aziende che operano nell’ambito del sistema moda. Innovativo e all’avanguardia a livello di impiantistica legata alla movimentazione e smistamento e di tecnologie e sistemi per la gestione dei materiali in magazzino, M2LOG ha adeguato ai propri standard di eccellenza qualitativa anche l’impianto di illuminazione.

Per la valutazione iniziale del fabbisogno energetico, la definizione del progetto preliminare e la redazione del piano di rientro dell’investimento, M2LOG si è affidato a Sofisolar, società specializzata in servizi per l’efficientamento energetico degli edifici, che ha trovato nelle soluzioni di illuminazione GEWISS la risposta ideale alle esigenze specifiche di progetto.

Efficientamento energetico, sostenibilità e comfort visivo nell’ambiente di lavoro sono i tre requisiti fondamentali del nuovo impianto che ha visto la sostituzione di circa 3400 lampade a fluorescenza di vecchia generazione con 3000 apparecchi Smart [4] di GEWISS, installati all’interno di 4 dei 7 Poli di Pollenzo. Queste nuove tecnologie consentono un risparmio globale, calcolato su una media di 3000h di utilizzo all’anno dei corpi illuminanti, da 547.728kWh/anno a 283.152kWh/anno con un abbattimento del 50% dei consumi energetici per un risparmio di 264.576kWh/anno circa, pari a 52 tonnellate di petrolio equivalenti e 101 tonnellate di CO2 non emessa.

Il Gruppo Miroglio si sta muovendo da molti anni sul fronte dell’efficientamento energetico e, più in generale, sul tema dell’eco-sostenibilità” sottolinea Piero Abellonio, Buying and Logistics Director del gruppo albese. “Gli investimenti in tecnologia di ultima generazione realizzati in questi ultimi tre anni per la Miroglio Textile ne sono la riprova oggettiva. Attraverso questo nuovo progetto in partnership con GEWISS abbiamo raggiunto l’obiettivo di ridurre fortemente l’emissione di CO2 puntando sulle energie rinnovabili. Lo stesso approccio che punta sull’efficienza energetica sarà portato avanti gradualmente su tutta la rete negozi”.

Sofisolar crede da tempo nell’efficacia della tecnologia Led applicata alle grande superfici aziendali ed aver realizzato l’ impianto per un cliente prestigioso come il Gruppo Miroglio con prodotti di avanzata tecologia e grande affidabilità quali quelli di GEWISS è di grande soddisfazione e stimolo per un ulteriore crescita futura”, ha commentato Valter Galli Amministratore unico Sofisolar.

Aldo Bigatti, Direttore Commerciale e Marketing  Illuminotecnica di GEWISS, ha aggiunto: “In qualità di partner Sofisolar, ringraziamo per la scelta della tecnologia Smart [4] per un progetto di tale prestigio e rilevanza; siamo certi che la qualità delle nostre soluzioni potrà soddisfare a pieno le esigenze di M2LOG e garantire le performance richieste” .

 

Smart [4], la qualità della luce non ha prezzo

L’apparecchio Smart[4] consente di ottenere il massimo risparmio energetico (dal 50% all’80%) e il miglior comfort visivo. Smart[4] si caratterizza per essere poliedrico, razionale, sostenibile, estremamente leggero e versatile; da plafoniera/riflettore può, infatti, diventare proiettore e fornire prestazioni finalizzate ai differenti contesti. La funzionalità del dispositivo garantisce la massima prestazione illuminotecnica in ogni ambito applicativo, da quello industriale, a quello sportivo, dall’indoor all’outdoor. E non solo. La modularità orizzontale e verticale di questo prodotto si coniuga con la facilità d’installazione e manutenzione, con il ricorso ai materiali “green” con cui è costruito (plastica e alluminio a bassissimo contenuto di rame), nessun processo produttivo a impatto sull’ambiente e facilmente disassemblabile alla fine per una semplice riciclabilità alla fine della vita utile.

Smart[4] è una tecnologia innovativa racchiusa in uno stile minimalista, pulito ed essenziale tipicamente made in Italy. La volontà progettuale, infatti, è stata quella di esaltare le caratteristiche intrinseche delle sorgenti LED: leggerezza, dimensioni ridotte, funzionalità e robustezza sono state trasferite al prodotto finito per conferirgli prestazioni uniche nel suo genere. L’utilizzo di LED di potenza con elevate prestazioni cromatiche, di sistemi ottici ad alto rendimento (riflettori e lenti) e la disponibilità di configurazioni multiple fanno di Smart [4] uno strumento strategico per minimizzare i costi (per esercizio e manutenzione) e massimizzare le prestazioni illuminotecniche assicurando il migliore confort negli ambienti di lavoro.

Il sistema Smart [4] può montare sei diverse ottiche: quattro a simmetria rotazionale (100°, 60°, 30°, 10°), una a impronta ellittica (60°x120°), una asimmetrica (52°). Il flusso luminoso, nelle diverse tipologie di gamma, va dai 2800 lumen ai 25.500 lumen (31¸285 W, perdite incluse). Da un punto di vista meccanico, il sistema offre diverse tipologie di fissaggio: nella versione piastra/molla, l’installazione del corpo in quota avviene dopo aver fissato la piastra, esercitando una semplice pressione per consentire lo scatto della molla d’acciaio; il connettore rapido stagno permette infine di collegare l’apparecchio alla rete senza aprire il vano alimentatore. Smart [4] è stato concepito e sviluppato come sistema per rendere l’upgrade realmente sostenibile, per adeguare gli impianti d’illuminazione in modo facile, veloce ed economico.

Polo logistico M2LOG

M2LOG nasce nel Nord Ovest d’Italia come spin-off del Gruppo Miroglio dedicato al supply chain management. M2LOG si propone come punto di riferimento della logistica integrata nel settore tessile e abbigliamento, grazie all’esperienza di un gruppo leader da più di mezzo secolo nel sistema moda.

Il Gruppo Miroglio, fondato nel 1947, è un’impresa internazionale leader nel settore tessile e abbigliamento, attiva in Italia e nel mondo con 49 società in 34 paesi e oltre 1.300 negozi monomarca. Nel mondo del fashion il Gruppo Miroglio crea, produce e distribuisce le collezioni di 11 marchi d’abbigliamento, tra i quali Motivi, Elena Mirò e Caractère.

Sofilar

Sofisolar nasce dall’esperienza pluriennale di un team di professionisti specializzati nel settore delle energie rinnovabili. La missione di Sofisolar è quella di porre al centro dell’attenzione il cliente, al quale offre servizi di consulenza energetica indipendente. Lo staff tecnico di Sofisolar è in grado di fornire progetti “chiavi in mano” per il risparmio energetico partendo dalla diagnosi energetica del cliente – sia esso un privato o un’azienda, così come strutture ricettive, ospedali, enti ed istituti privati o pubblici – individuando le effettive necessità e proponendo soluzioni che le soddisfano.

Sofisolar affianca i propri clienti con competenza e professionalità partendo dalla valutazione iniziale del fabbisogno energetico, definendo un progetto preliminare con la redazione di un piano di rientro indicativo dell’investimento per arrivare alla progettazione esecutiva e alla conseguente realizzazione dell’impianto.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico