AlDecimo di Panzeri nell’ADI Design Index 2018

Dopo essere stata eletta “Decorative Wall Lighting product of the year” a Light Middle East 2017, aver vinto l’edizione 2017 degli Archiproducts Design Awards (ADA), nella categoria Illuminazione e dopo la menzione d’onore del Red Dot 2018 e la nomination per il “German Design Award’ 2019”, arriva un nuovo riconoscimento per la lampada da parete AlDecimo di Panzeri Carlo.

L’Osservatorio permanente del Design ADI, infatti, ha selezionato AlDecimo per la pubblicazione sull’ADI Design Index 2018. È il primo volume del ciclo biennale che raccoglie i prodotti preselezionati per il Premio Compasso d’Oro ADI 2020, il più prestigioso riconoscimento della qualità produttiva e progettuale di beni, servizi, processi e sistemi del design italiano. La selezione annuale per l’ADI Design Index è stata fatta dall’Osservatorio permanente del Design ADI, composto da oltre 100 esperti.

La lampada che gioca con la luce

AlDecimo è una lampada da parete a scomparsa in metallo con meccanismo di apertura e chiusura a pressione. La sorgente luminosa è composta da un modulo LED a luce indiretta e driver bi-level integrato nell’apparecchio per diminuire il consumo e il flusso luminoso in modalità di chiusura per ottenere un perimetro luminoso.

AlDecimo permette alle persone di giocare con la luce, di disegnarla e cambiare la forma del corpo illuminante a piacimento, a seconda del mood o del contesto. Può essere verniciata o tappezzata per integrarsi totalmente col progetto di interior design.

Il suo nome deriva dall’accuratezza necessaria per realizzarla. Il design è opera dell’architetto Carmen Ferrara, l’ingegnerizzazione della lampada è invece frutto dell’esperienza e della maestria di Enzo Panzeri nel conferire massima precisione al meccanismo a pressione.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *