Una lampada da parete che dialoga con l’ambiente. Beep di Foscarini

Beep, disegnata da Ludovica + Roberto Palomba per Foscarini, è una lampada da parete dalla grande personalità. La luce che proietta si riflette sulla parete e sul soffitto, diventando estremamente morbida e dolce così da creare un’evocazione luminosa molto suggestiva ed intima.

La luce promana dal corpo diffusore, una semisfera perfetta. Un piccolo foro, collocato sul disco in posizione disassata, crea dinamismo e profondità sul piatto che scherma la luce. Questo conferisce alla lampada un particolare carattere.

Ruota sulla base a 360°, permettendo di orientare a piacere direzione e quantità di luce: il cappello appare sospeso e il corpo della lampada come smaterializzato dalla luce.

E’ una lampada versatile. Si colloca bene anche in bagno, vicino a uno specchio: poggia sulla parete con la leggerezza di una farfalla. Quando riflessa, la luce viene in parte diffusa sulla parete e in parte rivolta al viso: diretta come fascio ma indiretta come fonte, è una luce avvolgente, che non abbaglia mai.

“Volevamo una lampada capace di stabilire un dialogo con l’ambiente. Beep non è solo un oggetto che illumina, ma coinvolge muro, soffitto e pavimento dando vita a situazioni luminose asimmetriche e particolari.” Ludovica e Roberto Palomba

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *