Le soluzioni illuminotecniche di Telmotor per due progetti di interior

Stile, raffinatezza e design nel realizzare progetti innovativi per il settore dell’illuminotecnica anche in ambito residenziale. Questa la filosofia con la quale Telmotor e, in particolare la propria squadra Light Consulting ha contribuito a trovare soluzioni illuminotecniche all’avanguardia per due progetti realizzati in collaborazione con lo studio ZDA – Zupelli Design Architettura, specializzato in architettura residenziale, design degli interni, design del prodotto, retail e art direction.

Un’esperienza professionale che ha permesso a entrambe le realtà di incrociare i rispettivi percorsi definendo un’idea dell’abitare condivisa e complementare, sia nel caso di “Casa Nidi” che in quello di “Casa Ora”.

Casa Nidi

Il fil rouge tra colore, materia e luce definisce in modo decisivo e consapevole il design di “Casa Nidi”, attraverso una ristrutturazione conservativa che lascia spazio anche ad alcune innovazioni contemporanee. A fianco della ridistribuzione degli spazi interni è l’accurato studio illuminotecnico curato dal team Light Consulting di Telmotor, che ha portato alla valorizzazione di alcune preesistenze di pregio: come il soffitto del living con volte a crociera e i portali in corrispondenza della cucina e degli spazi serventi.

A livello materico, la nuova scala interna, rivestita in rovere naturale, segnala il passaggio dalla zona giorno in pietra naturale alla zona notte, realizzata interamente in parquet. Inoltre, il ritmo generato dall’alternanza delle porte di accesso alle varie stanze con i LED a raso muro posti in parete, ha reso possibile la trasformazione di un semplice spazio di passaggio, come il corridoio al piano primo, in un ambiente scenografico e visivamente accattivante. Il risultato è un cascinale al passo con i tempi, fondato sul legame tra storia, design e contemporaneità.

Casa Ora

Punto di forza del progetto “Casa Ora” è invece la presenza di grandi vetrate poste su questo lato, che inondano di luce naturale i vari ambienti dell’abitazione. Agli antipodi è il fronte nord, posto verso la strada, che è stato caratterizzato dalla presenza di aperture svasate a tutta altezza, utili a favorire l’ingresso della luce solare, oltre che a preservare la privacy delle stanze affacciate su questo lato.

La prevalenza del bianco dell’intonaco e della pietra naturale della pavimentazione all’esterno, ma anche delle pareti e dei serramenti interni, crea un bellissimo contrasto con i telai degli infissi in antracite e dei tocchi in legno naturale scelti per gli interni e per alcuni elementi di arredo.

Il progetto di “Casa Ora” trova espressione nel connubio tra le volumetrie candide ed essenziali dell’involucro e un’approfondita ricerca nel design interno. Il risultato è un’architettura sobria ed essenziale che riflette appieno le esigenze della casa contemporanea.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *