Led al Louvre: nuova efficienza energetica sulla piramide

Parte un progetto di restyling dell’illuminazione esterna del Louvre di Parigi: i consumi energetici saranno ridotti di oltre il 70%.

Dopo la Torre Eiffel, un altro simbolo della città di Parigi prende la strada dell’efficienza energetica: il sistema di illuminazione del Louvre sarà rinnovato e funzionerà con dispositivi al Led in grado di abbattere i consumi energetici di oltre il 70% rispetto alle lampadine “traduzionali” attualmente utilizzate. 36.000 euro tagliati ogni anno dalla bolletta energetica del celebre museo: da 50.000 a 13.000 euro.
Un ulteriore vantaggio garantito dalle nuove lampadine a Led è quello di durare vent’anni: le vecchie lampadine dovevano essere sostituite ogni treanni.
Il nuovo impianto darà luce alla celebre Piramide e al padiglione Colbert, all’interno della corte intitolata a Napoleone.
L’intervento richiederà l’installazione di 3.200 diodi luminosi. La produzione dei Led sarà affidata alla Toshiba, che sponsorizzerà l’operazione, con un contributo di 1,7 milioni di euro (su un totale di 2,6).

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico