Led, illuminazione pubblica. Manchester Airport sceglie AEC e la sostenibilità

AEC Illuminazione ha recentemente realizzato un progetto complesso che impiega soluzioni LED per l’illuminazione esterna applicate a un parcheggio su più livelli presso l’aeroporto di Manchester.

 

A sostegno del piano ambientale complessivo fortemente reclamato dal Manchester Airport, tutte le proposte progettuali avrebbero dovuto considerare un approccio sostenibile. Questo progetto non ha fatto eccezione.

 

Il primo step è stato quello di mettere a punto un sistema di illuminazione ottimale destinato a un’area di grandi dimensioni, disposta su più livelli e caratterizzata da restrizioni fisiche imposte, per esempio, dai pilastri esistenti. Data la posizione, un’ulteriore sfida è stata quella di garantire il contenimento degli effetti di abbagliamento e la dispersione della luce verso l’alto.

 

Il team AEC ha quindi presentato una proposta progettuale basata sull’impiego di ILOled, servendosi di una combinazione doppia e tripla di punti luce montati a un’altezza di 6 m. Per conseguire i livelli di illuminazione richiesti (media di 20 lux), AEC si è servita del modello ILO 54 LED ST: un apparecchio a 54 LED con una potenza nominale totale di 68W. Rispetto a una tradizionale fonte luminosa da 70W questa particolare versione offre un risparmio energetico del 16%. Oltre al risparmio di energia determinato dall’impiego della tecnologia LED, anche l’abbattimento dei costi di manutenzione contribuisce a una riduzione considerevole del costo totale dell’impianto.

 

ILOled è un apparecchio progettato per l’illuminazione pubblica stradale e residenziale, una soluzione che dà voce alle esigenze di risparmio energetico e di rispetto dell’ambiente. Per sfruttare al massimo le caratteristiche del LED, l’azienda ha sviluppato il Comfort Light Optic, un sistema ottico capace di modellare al meglio il flusso luminoso minimizzando gli effetti di abbagliamento della sorgente puntiforme e garantendo il rispetto dei requisiti di sicurezza imposti dalla norma sulle sorgenti laser di cui i LED fanno parte.

 

Secondo la nuova norma EN 62471 gli apparecchi AEC rientrano nella categoria EXEMPT GROUP (assenza di rischio fotobiologico). AEC ha dunque progettato un’ottica in grado di ridurre l’emissione diretta del LED su certi angoli caratteristici dello spazio, garantendo allo stesso tempo ottime prestazioni fotometriche del sistema ottico.
La tecnologia a LED permette inoltre una facile e affidabile regolazione del flusso luminoso.
ILOled è equipaggiato con un alimentatore elettronico in grado di regolare l’emissione luminosa agendo direttamente sulla corrente che alimenta i LED del gruppo ottico.
Le qualità di efficienza ottica ed elettrica di questi apparecchi permettono un sostanziale risparmio di energia durante la vita operativa dell’impianto che garantisce, nel breve termine, il recupero degli investimenti iniziali e nel medio termine un effettivo risparmio economico.

 

a cura di Pamela Giazzi

 

 

 

Nell’immagine di apertura l’illuminazione esterna, realizzata da AEC illuminazione, in un parcheggio su più livelli presso l’aeroporto di Manchester

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *