L’energia del sole al servizio del benessere domestico

Paradigma Italia ha installato l’innovativo Sistema Solare Aqua in una bellissima villa di Cortona, nella splendida cornice della Val di Chiana in provincia di Arezzo.
L’impianto è stato pensato e progettato al fine di sfruttare l’energia solare per portare l’acqua della pisci¬na adiacente, che ha una superficie di circa 90 mq, ad una temperatura di circa 28°C sfruttabile sia nel periodo primaverile che autunnale. Per questo motivo è stato scelto un impian¬to con Sistema Solare Aqua costituito da 4 pannelli so¬lari sottovuoto CPC 45 e 4 pannelli sottovuoto CPC 30 per una superficie netta captante pari a 30 mq, di¬sposti su due file da 15 mq ognuna.

 

La novità rappresentata dal Sistema Solare Aqua è quella di poter utilizzare l’acqua come fluido termovettore al posto del liquido antigelo. L’energia solare prodotta dall’impianto viene convo¬gliata in un separatore idrau¬lico e lo spillamento dell’ac¬qua calda avviene grazie ad un circolatore attivato da un termostato, posto sullo stes¬so separatore idraulico. Il circolatore scarica l’ener¬gia termica sul primario dello scambiatore della piscina posto sul vano tecnico di quest’ultima.

 

È stato inoltre installata una caldaia murale a condensazione Paradigma Modula II da 115 kW, posta all’interno di un cabinet da esterno modello Ecovip della ditta Ecocompact, che tramite una apposita regolazione interagisce con l’impianto solare, contribuendo all’apporto di energia solo nel caso di mancanza di energia solare. L’impianto solare e la caldaia lavorano in pa¬rallelo usando acqua come fluido vettore.

 

Progettista: MG Servizi Tecnologici Srl, Sinalunga (Siena)
Installatore: Idraulica Cortonese, Camuccia di Cortona (Arezzo)
Rif.to Paradigma: Agenzia ITC Rappresentanze di Forzoni Marco  e Pellegrini Vannuccio, Chianciano Terme (Siena)

 

Per ulteriori informazioni: www.paradigmaitalia.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico