Light+Building 2020. Linea Light Group a mette in mostra la trasversalità dei suoi prodotti

Alla prossima edizione di Light+Building, che si terrà a Francoforte dall’8 al 13 marzo 2020, Linea Light Group, in uno spazio espositivo di 560 mq (pad. 3.1 – stand E91-E95), presenterà la trasversalità dei propri prodotti attraverso le collezioni Stilnovo e i-Léd nelle declinazioni Professional e Industrial.

La gamma del Gruppo di Treviso si conferma tra le più complete e in grado di soddisfare ogni esigenza illuminotecnica: dall’ambito office con le soluzioni più innovative per quanto riguarda l’Human Centric Lighting, al settore museale con prodotti pensati per enfatizzare al meglio le opere esposte fin nel più piccolo dettaglio, fino al design di Stilnovo, il brand di illuminazione nato nel 1946 e acquisito nel 2019 da Linea Light Group.

Nell’area dello stand adibita all’ufficio a fianco della lampada fonoassorbente Derby, si troveranno anche le ultime novità caratterizzate dalla tecnologia Dinamic White per una luce personalizzata che segue il ciclo circadiano e pone al centro dell’attenzione il benessere dell’individuo.

Importanti novità anche per l’illuminazione museale dove, oltre alle soluzioni illuminotecniche specifiche per valorizzare opere di arte moderna e di arte contemporanea, l’azienda presenterà l’innovativa tecnologia Full Colour studiata per evidenziare, attraverso la luce, le diverse cromie di un quadro, enfatizzandone anche i minimi dettagli.

Nell’area dedicata al design, a fianco di prodotti connotati da un forte design tecnologico dalle linee minimali ed eleganti, come Dresscode, la lampada da tavolo che “veste la luce” con l’eleganza tipica del design italiano, saranno presente anche alcuni dei prodotti celebri come la Saliscendi di Castiglioni, la Topo di Joe Colombo e la Minibox di Aulenti e Castiglioni.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *