Lighting design, Nemo Cassina Lighting a Palazzo Barberini di Roma

Nella seicentesca cornice di Palazzo Barberini, Nemo Cassina Lighting, grazie al suo sistema di illuminazione Bridge, ha un ruolo fondamentale nel nuovo progetto illuminotecnico all’interno di nove delle sale espositive della prestigiosa Galleria Nazionale d’Arte Antica di Roma.

 

Concepito dall’architetto Adriano Caputo dello studio di lighting design StudioIllumina, il progetto mette in una nuova luce i capolavori della pittura del tardo barocco e del primo neoclassicismo, offrendogli una chiave di lettura autentica con l’utilizzo di luce artificiale. Per rendere omaggio al linguaggio espressivo delle opere esposte e allo spirito artistico del Settecento, secolo a cui risalgono i dipinti, l’architetto Caputo ha scelto il sistema di illuminazione su cavi paralleli Bridge di Nemo Cassina Lighting.
I cavi della struttura portante di Bridge simboleggiano il dialogo fra pittura e musica, e supportano differenti corpi illuminanti a spot o per un’illuminazione indiretta e diffusa. La modularità di Bridge e l’ampia gamma di accessori disponibili permettono di restituire all’ambiente una luminosità ideale e sapientemente dosata e di creare accenti luminosi sulle opere. Il progetto illuminotecnico di StudioIllumina è quindi in sintonia con le luci pittoriche rappresentate, ne enfatizza i chiaroscuri, i contrasti cromatici e le atmosfere rarefatte.

 

Bridge è il sistema di illuminazione su cavi paralleli di Nemo Cassina Lighting dotato di grande funzionalità, comfort visivo e libertà applicativa. Costituisce una soluzione ideale anche per la realizzazione di allestimenti nei musei. Offre luce diffusa o diretta mai invasiva, in grado di accompagnare il visitatore e di esaltare il valore artistico delle opere, tutelando la conservazione preventiva delle stesse.

 

Nel progetto di Studio Illumina per la Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini a Roma, i corpi illuminanti Bridge Fluo Compact, Bridge Sting Halo, Led e HQI forniscono l’intensità luminosa desiderata e differenti tipi di illuminazione, diventando al contempo elementi distintivi e “servi” discreti.

 

I prodotti Nemo cassina Lighting utilizzati
Bridge Fluo Compact
design Mario Barbaglia
Materiali: corpo in policarbonato, vetro di protezione in Pyrex.
Finiture e colori: corpo trasparente. Vetro sabbiato e serigrafato.
Dimensioni: L 31 cm x P 32 cm

 

Bridge Sting Halo
design Mario Barbaglia
Materiali: corpo in alluminio e staffe in acciaio.
Finiture e colori: corpo grigio, staffe cromate.
Dimensioni: L 31,5 cm x H 18 cm x P 12 cm.
Fonte luminosa: alogena

 

Bridge Sting Led
design Mario Barbaglia
Materiali: corpo in alluminio e staffe in acciaio.
Finiture e colori: corpo grigio, staffe cromate.
Dimensioni: L 31,5 cm x H 19 cm x P 33 cm.
Fonte luminosa: Led

 

Bridge Sting HQI
design Mario Barbaglia
Materiali: corpo in alluminio e staffe in acciaio.
Finiture e colori: corpo grigio, staffe cromate.
Dimensioni: L 31,5 cm x H 20 cm x P 33 cm; L 31,5 cm x H 19 cm x P 33 cm.
Fonte luminosa: metal halide

 

Informazioni
www.nemo.cassina.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *