Lighting design. Tutto per Flos: Led, iPhone, iPad e tanti designer

L’allestimento che Flos ha presentato a Euroluce 2011 era un omaggio alla creatività dei designer che con il loro contributo permettono di costruire ogni anno una collezione di prodotti unica. Nel set-up disegnato da Fabio Calvi dello studio Calvi Brambilla Architetti (nella foto), i progettisti sono ritratti ironicamente come una squadra di imbianchini al lavoro. Attraverso l’uso di grandi strutture come i trabattelli, trasformati in elementi espositivi, lo stand è diventato così un mondo in continua costruzione. Uno spazio-metafora dell’incessante attività progettuale che anima Flos, nella quale i designer sono i veri protagonisti della scena.

 

Flos non poteva non confrontarsi con uno degli oggetti che ultimamente è molto utilizzato, o almeno desiderato: l’iPad.

 

Flos e Quantis hanno presentato in anteprima il nuovo sistema per il controllo delle luci su iPhone e iPad
A Euroluce all’interno dello stand Flos è stato presentato il nuovo dispositivo sviluppato da Quantis in grado di controllare e regolare l’illuminazione di tutti gli ambienti direttamente dall’iPhone. La tecnologia si mette al servizio della comodità in modo semplice e intuitivo. Senza la necessità di un sistema domotico né di una rete wireless preesistente, iQ è un dispositivo che racchiude in sé una grande facilità di utilizzo, con un’interfaccia immediata.
La scelta di utilizzare un dispositivo di controllo non dedicato, ma ormai di comune utilizzo, è dettata dalla ricerca della facilità e della semplicità di gestione. L’iPhone è sempre a portata di mano a differenza di un telecomando dedicato e non deve essere acquistato appositamente per controllare le luci: sarà sufficiente scaricare l’app per trasformare in pochi istanti il proprio telefono in un comando a distanza in grado di controllare, regolare, creare nuovi scenari luminosi.

 

Net by Philippe Starck
“Quando l’iPad, fonte d’informazione, diventa sorgente di luce” (Philippe Starck)
Il designer ha concepito una lampada che soddisfa il nostro bisogno quotidiano di informazione, intrattenimento e necessità di essere collegati con il mondo, sempre e comunque. Net si presenta con un disegno radicale, estremamente funzionale: ospita, sopra al diffusore luminoso, una presa USB dedicata a iPod, iPhone e iPad. La ricercata freddezza cromatica dell’alluminio, l’efficienza della fonte luminosa che unisce ben 28 Top Led 3000K e la capacità di ospitare diverse tipologie di strumenti digitali, rendono Net una lampada che soddisfa pienamente le nostre abitudini contemporanee. Insomma, è davvero una contemporary lamp.

Apparecchio di illuminazione da tavolo. Interamente in alluminio lucidato.
Finitura: alluminio lucido
Sorgente luminosa: 14 Top Led 3000K, 324 Lumen totali, CRI 80

 

Novità! I prodotti presentati da Flos a Euroluce 2011 sono diversi. Tutte le immagini nella galleria di Illuminotecnica.com.

 

Nell’immagine di apertura Fabio Calvi e Paolo Brambilla dello studio Calvi Brambilla Architetti

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico