Lighting Guerrilla. Recycling

Si terrà dal 15 giugno al 18 luglio a Lubiana il Festival internazionale Lighting Guerrilla, dedicato alle creazioni artistiche di oggetti collegati all’illuminazione e ad un riesame del ruolo dell’artista come co-designer degli spazi urbani e, di conseguenza, responsabile dell’aumento della qualità della vita.

 

Il tema di questa edizione del festival Lighting Guerrilla sarà il Riciclo. Attraverso il fenomeno della luce si vuole sottolineare il ruolo dell’illuminazione e dell’energia ed evidenziare l’importanza della salvaguardia dell’ambiente e di una politica contraria ad un utilizzo indiscriminato delle fonti energetiche.
Lo scopo del festival è di incoraggiare una partecipazione responsabile nel campo dello sviluppo creativo di nuovi modi di riciclare e di un design sostenibile, analizzando, allo stesso tempo, il livello di comprensione e di informazione riguardo al tema del riciclo della popolazione.

 
Il programma degli avvenimenti del festival, ricco e variegato come è avvenuto per l’edizione del 2008, avrà come fulcro la galleria Vžigalica e le zone circostanti, e gli artisti presenteranno I propri progetti di design realizzati riutilizzando diversi materiali e idee, eredità culturali e in tema di illuminazioni, o semplicemente suggeriranno nuove possibilità di riciclare svariati materiali.

 
Tra le diverse attività, performance, installazioni, conferenze e workshop che si terranno fino al 23 luglio, RE:LIGHT! È un vero e proprio “negozio” di lampade riciclate, espressione di modi innovativi di relazionare la luce e il riutilizzo di oggetti. Il RE:LIGHT! Shop è stato anche oggetto di una competizione internazionale, cui hanno aderito 77 partecipanti da 13 nazioni; la selezione della giuria è avvenuta tra 25 artisti, che riceveranno il premio alla cerimonia di inaugurazione del festival.

 

Programma completo

 

Lighting Guerrilla: Recycling
15 giugno – 18 luglio 2009, Lubiana, Kranj

 

Sito internet:
www.svetlobnagverila.net

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico