Luce di prim’ordine e massima flessibilità

La catena di grandi magazzini Globus punta sull’alta qualità dei prodotti che vende e non solo. La stessa presentazione dei suoi locali segue criteri rigorosi. Di recente per esempio è stato interamente ristrutturato il reparto alimentari di Globus a Saarbrücken. Alla vecchia illuminazione è subentrato un moderno impianto che ha ridotto il consumo energetico del 30%: dove prima gli alimentari erano illuminati da apparecchi in fila continua da 58 Watt, montati a tre metri e mezzo di altezza, e da apparecchi per scaffali da 36 Watt, oggi invece bastano singoli apparecchi lineari da 49 Watt con ottica speciale per scaffali (RSR). Non solo, ma la nuova illuminazione è molto più vivace e piacevole della precedente. La costruzione modulare delle moderne file continue Zumtobel permette di seguire con versatilità le esigenze dei cambi di stagione o dei diversi prodotti esposti.

 

In seguito ai radicali interventi di ristrutturazione, oggi questi grandi magazzini di 14.000 mq si presentano in luce completamente nuova. Non è stato sostituito solo l’impianto illuminotecnico ma anche quello di condizionamento, ci sono nuovi scaffali, più bassi e meglio strutturati, banconi di prodotti freschi più comodi per i clienti. “Abbiamo lavorato a lungo sulla concezione così come la si vede oggi“, spiega Markus Wahlen del reparto edile di Globus, e precisa: “Quello che ci ha convinto è stata la scelta vincente di combinare file continue per una luce generale omogenea e brillante con faretti per gli accenti. Grazie alla collaborazione con Zumtobel, che ormai prosegue da quattro anni, siamo riusciti a concretizzare le nostre idee con l’alta qualità di sempre“. Le file continue Tecton montate nelle corsie sono provviste di apparecchi e di ottiche che illuminano ogni reparto con omogeneità e senza abbagliare. Il versatile binario portante è un profilo elettrificato a 11 poli: vi si possono montare nella posizione preferita le componenti, lampade ed ottiche più svariate.

 

Gli apparecchi lineari Zumtobel, funzionanti con un’unica lampada da 49 Watt, assorbono soltanto 12 Watt per metro quadrato. Gli scaffali sono illuminati con grande uniformità e con forti illuminamenti verticali, tali da garantire un livello a norma anche sul ripiano più basso nonostante siano montati a oltre tre metri di altezza. L’odierno impianto risparmia il 30% di energia rispetto al precedente.

 

Quando si entra in un negozio o in un supermercato la prima impressione è quella che conta. Per questo i responsabili di Globus hanno scelto di illuminare l’accesso al reparto alimentari con la cosiddetta ottica Poollight in plastica opale, caratterizzata da linee arrotondate con luminanze particolarmente omogenee ed estese. La luce che ne deriva aiuta i clienti ad orientarsi accompagnandoli verso l’interno. Le plafoniere lungo le corsie sono integrate da vari sistemi di faretti. Questi ultimi servono a mettere in risalto singoli prodotti ed anche a perfezionare la prestigiosa immagine del marchio. Nel reparto frutta e verdura sono installati faretti Proton con lampade HIT da 70 Watt, chiamate anche shoplight proprio perché la loro eccellente resa cromatica delle tonalità rosse le rende ideali per illuminare prodotti. La luce fortemente direzionata si concentra sui banchi esaltandoli. Inoltre le testate dei faretti si regolano con flessibilità in modo da seguire ogni cambio di allestimento.

 

Sopra i nuovi banchi dei formaggi, dei salumi e del pesce sono montati downlights da incasso orientabili, provvisti di riflettori speciali e appositi filtri per illuminare i prodotti restituendone la freschezza e i colori naturali ma senza deteriorarli con raggi infrarossi e ultravioletti. Gli imminenti progetti di ristrutturazione di altri grandi magazzini Globus, oltre a quelli già realizzati con apparecchi Zumtobel, rispecchiano la totale soddisfazione del cliente e confermano la validità delle soluzioni adottate.

 

SCHEDA PROGETTO

Committente
Globus SB-Warenhaus Holding GmbH & Co. KG, St. Wendel (Germania)

Progetto illuminotecnico
reparto edile Globus, St. Wendel (Germania)

Installazioni elettriche
Wahlen & Schabbach, Weiskirchen (Germania)

Soluzione illuminotecnica
Zumtobel
file continue Tecton, apparecchi stagni Scuba, downlights Panos

 

Nell’immagine, le file continue Tecton sono un sistema modulare che si può comporre nel modo preferito con una vasta gamma di apparecchi, componenti, lampade e ottiche. La sua estrema flessibilità mette in condizione di trovare sempre l’effetto giusto per ogni nuovo allestimento o cambio di stagione.

 

Per ulteriori informazioni:
Zumtobel Lighting GmbH     
www.zumtobel.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico