La luce di Francesconi Architectural Light esalta l’architettura del Parc Scientifique Initialis

A Mons, in Vallonia, sorge il Parc Scientifique Initialis, un polo all’avanguardia che ha come obiettivo quello di dare nuova linfa vitale allo sviluppo in ambito tecnologico attraverso nuove realtà aziendali. Il parco scientifico ospita due centri di ricerca associati a due importanti università del territorio (l’Università di Mons e l’Università Louvain) e comprende due tecnopoli: il primo, Multitel, raggruppa i settori delle telecomunicazioni, dell’elaborazione dei segnali e delle immagini e poi Materia Nova, che opera nel campo della ricerca e dello sviluppo di materiali innovativi.

Un ambiente estremamente dinamico basato sulla condivisione e sulla collaborazione fra individui, una cittadella organizzata che è divenuta la sede di numerose aziende startup che, spinte da nuove idee imprenditoriali, crescono, maturano e si inseriscono in una rete sociale e aziendale fertile e attiva. Il parco si estende per una superficie totale di 259.936 mq ed è dotato di spazi modulari da 1.000 mq per le imprese oltre a edifici supplementari per il settore creativo, laboratori e strutture di supporto.

Per questo importante progetto è stata richiesta un’illuminazione outdoor attenta, di qualità, Made in Italy: le soluzioni Francesconi Architectural Light si sono rivelate le più adatte in relazione alle esigenze sollevate dagli architetti.

Il concept del progetto illuminotecnico, curato dall’ Ing. Henryk Bednarz, è stato pensato per enfatizzare il carattere tecnico dei materiali costruttivi ed esaltare gli aspetti estetici rigorosi e geometrici dell’architettura contemporanea dell’edificio, una struttura dalle forme pulite e lineari.

Gli esterni hanno visto quindi l’installazione della serie Tech nella versione incassi a pavimento che, grazie all’utilizzo di ottiche particolari, garantiscono un’illuminazione diffusa alle facciate; la serie Line, nella versione a proiettore, per l’illuminazione degli elementi in pietra a vista; la serie Mok, caratterizzata da geometrie essenziali e sistema di fissaggio totalmente a scomparsa, in versione bollard per l’illuminazione dei camminamenti e degli spazi di connessione.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *