La luce dei proiettori UT Spot di Flos esalta le opere della mostra “L’Italia vista dalla Moda 1971 – 2001”

Flos è sponsor tecnico de “L’Italia vista dalla Moda 1971 – 2001”, una mostra promossa e prodotta dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e Camera Nazionale della Moda Italiana, in scena al Palazzo Reale di Milano dal 22 febbraio al 6 maggio 2018.

Ideata e curata da Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi in occasione dell’anniversariodei sessant’anni di Camera Nazionale della Moda Italiana, la mostra celebra e racconta la moda italiana dal 1971 al 2001, attraverso abiti, arte contemporanea, oggetti di moda e di design, fotografie, riviste e schizzi.

In collaborazione con Selldorf Architects e con lo Studio Baschera Brigolin Mocchi (autori del progetto di allestimento e direzione artistica), Flos ha progettato il lighting design della mostra e fornito i sistemi e i corpi illuminanti più innovativi e performanti per l’esposizione.

 

UT Spot

Dalla collezione Flos Architectural è stato scelto UT Spot, un proiettore a LED ad alta efficienza ed affidabilità, dal design minimale e sofisticato, montato su sistemi di binari trifase. Il proiettore esalta in modo discreto la texture, il colore e la lavorazione degli abiti esposti sui manichini, e valorizza la riproduzione cromatica di opere d’arte, fotografie, disegni ed altri oggetti in mostra, senza alterarli né danneggiarli.

 

Speciali accessori frontali come lenti e filtri antiabbagliamento favoriscono inoltre un migliore controllo ottico e una confortevole sagomatura della luce, riducendo al minimo l’abbagliamento del visitatore.

Tutti gli apparecchi di illuminazione sono dotati di dimmer, al fine di adattare la giusta quantità luminosa ad ogni oggetto o outfit ed esaltare l’atmosfera e la scenografia dell’allestimento.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *