myEnergy di Eni: risparmiare energia, controllandola online

Eni myEnergy ti dà la possibilità di “disegnare” i tuoi consumi, monitorandoli on line e tenendoli sempre sotto controllo

Riorganizzare in modo efficiente, semplificando e agevolando. Questo l’obiettivo dei buoni processi di cambiamento, che in molti casi ci riguardano direttamente, perché il cambiamento tocca le cose che facciano tutti i giorni. Prendiamo a esempio il modo in cui è cambiata la comunicazione: radicale, utile e significativo per gran parte della popolazione mondiale.

In questa idea di innovazione utile si inseriscono le iniziative di Eni G&P, come l’offerta myEnergy di Eni gas e luce, la nuova soluzione di “smart metering” (misurazione intelligente) per le piccole e medie imprese. Il sistema mette le competenze tecnologiche al servizio dell’efficienza energetica: i clienti acquisiscono maggiore consapevolezza dei propri consumi energetici e identificano comportamenti volti a conseguire un effettivo risparmio energetico e un consumo sostenibile. Si tratta infatti del primo pacchetto per la fornitura di luce  che offre l’innovativo dispositivo myEnergy meter, che aiuta a monitorare online i consumi e ottimizzare la spesa energetica. La possibilità da parte del cliente di capire davvero i consumi è fondamentale perché gli dà il controllo vero sui propri consumi e la possibilità di valutarli per tempo e con comodità dal computer. In sostanza: il cliente capisce come risparmiare energia.

Vediamo come funziona.

MyEnergy meter, collegato al contatore, rileva i consumi e li rende disponibili su PC, smartphone e tablet con dati aggiornati ogni 24 ore: accedendo alla propria area personale sarà possibile conoscere e confrontare i consumi luce, per individuare in modo semplice e intuitivo gli sprechi e le inefficienze, intervenire con la soluzione migliore e risparmiare sui consumi. Inoltre, notifiche con consigli mirati aiuteranno a gestire in modo efficiente l’energia per la propria attività e segnaleranno anomalie ed eccessi di consumo.

Particolarmente interessante l’offerta per i titolari di partita IVA, piccole e medie attività, clienti small business e per professionisti: tre profili tariffari, attivabili entro il 31 gennaio 2016, ritagliati sulla base delle abitudini di consumo. L’utente può facilmente verificare se il profilo prescelto è adatto alle proprie esigenze e cambiarlo con uno più vantaggioso senza alcun costo aggiuntivo. I tre profili di cui si parla sono:

  • profilo h24, se i consumi sono costanti in tutta la settimana: 0,067 €/kWh (F1-F2-F3);
  • profilo Day, se i consumi si concentrano tra le 7 e le 23 e nei feriali: 0,058/kWh (F1-F2) 0,078€/kWh (F3);
  • profilo Night, se i consumi si concentrano tra le 23 e le 7 e nel weekend: 0,078/kWh (F1-F2) 0,058€/kWh (F3).

C’è la possibilità di uniformare il consumo per tutti i giorni della settimana o di scegliere quale fascia oraria sfruttare. Ognuno di noi ha le proprie abitudini di lavoro, orari variabili a seconda delle scadenze e degli altri impegni. Proprio a questo proposito è opportuno sottolineare una cosa: i designer si trovano costretti a lavorare di notte, per i tempi veramente ristretti che la professione impone. Alcuni confessano di trovare maggiore ispirazione nelle ore notturne per disegnare e progettare. Il profilo Night è l’ideale se ci sono queste necessità, senza dubbio.

La possibilità di capire come risparmiare energia monitorandone i consumi on line è un’ottima novità, il risultato di quei cambiamenti utili di cui parlavamo all’inizio. Eni gas e luce dà a professionisti, a chi possiede partita IVA e alle aziende, la possibilità di ottenere davvero un significativo risparmio energetico utilizzando tariffe intelligenti.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Un commento su “myEnergy di Eni: risparmiare energia, controllandola online

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico