Orbite, una nuova lampada a sospensione della collezione Incanto di Italamp

Si sviluppa attorno a un ideale nucleo gravitazionale Orbite, lampada a sospensione disegnata da Valerio Bottin e Paolo De Lucchi per Italamp che esalta la grande tradizione della lavorazione del vetro.

L’esistenza di questo nucleo, che corrisponde alla fonte luminosa, è rivelata sulla superficie del geoide in vetro borosilicato da quattro paralleli sporgenti che paiono tracce lasciate dal passaggio di corpi celesti in una quarta dimensione, in cui anche il movimento ha una propria fisicità materica.

L’ispirazione planetaria dona così alla classica forma sferica una morfologia irregolare che enfatizza la diffusione della luminosità.

Orbite è disponibile in tre versioni: trasparente, bianco opaco e rame, che vira al blu quando illuminato.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *