Poliuretano in luce

Geelli propone oggetti funzionali ed emozionali che coniugano design e funzione d’uso. Sfruttando la proprietà adesiva del gel poliuretanico, le sue caratteristiche tecniche e sensoriali, il suo piacere tattile e visivo, il marchio Geelli propone complementi per dare personalità ai vari ambienti della casa, dal bagno alla camera per i bambini.
Gli oggetti firmati Geelli esprimono la bellezza del gel poliuretanico, morbido e piacevole al tatto, e la sua versatilità per quanto riguarda le finiture, la consistenza, le sfumature di colore e le trasparenze. Il marchio esprime inoltre la qualità del made in Italy in ogni fase produttiva, dalla scelta dei macchinari alla provenienza delle materie prime, dalla passione per il design alla creatività.

La prima collezione di prodotti per arredare e decorare la casa è stata affidata alla designer Monica Graffeo, anche art director dell’azienda. Nel 2009 il designer Sergio Mori ha disegnato la prima collezione di accessori per la tavola.

Per creare una calda atmosfera in ogni ambiente della casa, la collezione di lampade IVasi Light si amplia con IVasi Light Down Medium e con la lampada da appoggio Fiammella.
Le nuove proposte, come spiega Mauro Scappocin, titolare dell’azienda, confermano la volontà del marchio “di unire design e qualità made in Italy alle naturali proprietà del gel poliuretanico, alle sue qualità tecniche e sensoriali, al piacere tattile che il materiale suscita con la sua morbidezza”.
L’azienda, distribuita su 800 mq di stabilimento produttivo e 100 mq di uffici, ha recentemente investito nella modernizzazione e nell’implementazione di nuovi macchinari tecnologicamente avanzati come un sistema per lo stampaggio sequenziale di più prodotti.
Geelli, in fase di espansione, è oggi distribuita in Italia, in Europa (Benelux, Francia, Germania, Scandinavia, Spagna e Portogallo), in Svizzera, Giappone e Marocco.

 

Informazioni
www.geelli.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico