Risparmio energetico, il 17 febbraio torna M’illumino di meno

Campagna per la sensibilizzazione al risparmio energetico organizzata dalla trasmissione di Radio 2 “Caterpillar”. In tutti i Comuni d’Italia il 17/02/2012. Anche quest’anno è previsto lo spegnimento simbolico delle luci per un’ora (dalle 18 alle 19). Non solo. Gli organizzatori chiedono anche ai cittadini di diventare “ambasciatori dei risparmio energetico” presso i loro comuni.

 

Torna anche quest’anno l’ormai tradizionale (è l’ottava edizione!) appuntamento con M’illumino di meno, la campagna di sensibilizzazione sull’efficienza energetica organizzata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar.
E’ la giornata del risparmio energetico, che rappresenta l’evento clou dell’iniziativa, in programma per l’anniversario del Protocollo di Kyoto, il 17 febbraio 2012. Per l’occasione, Caterpillar e CaterpillarAM (il nuovo appuntamento mattutino con la popolare trasmissione di Radio 2) invitano gli italiani a promuovere azioni virtuose di razionalizzazione dei consumi e produzione di energia pulita. Quest’anno, inoltre, M’illumino di meno tocca anche altre sfere della sostenibilità, dalla mobilità sostenibile alla riduzione dei rifiuti, invitando i cittadini a preferire sistemi di trasporto più ecologici (bici, car sharing, mezzi pubblici, andare a piedi) e a cercare di limitare lo spreco di cibo e la produzione di rifiuti.

 

Per tutto il giorno 17/2 enti pubblici, scuole, imprese, associazioni e privati cittadini promuoveranno su tutto il territorio nazionale incontri e iniziative per informare i cittadini sull’uso sostenibile dell’energia e potranno raccontare la loro esperienza sia durante Caterpillar AM, in onda alle 6 del mattino, che ai conduttori Cirri e Solibello della striscia quotidiana in onda dalle 18 alle 19. Sempre dalle 18 alle 19, inoltre, è previsto il consueto spegnimento simbolico per un’ora di tutte le luci non indispensabili della Penisola.
Testimonial speciali di questa giornata all’insegna del risparmio energetico saranno i sindaci di tutta Italia: Caterpillar li invita a promuovere l’iniziativa con comportamenti virtuosi. A questo scopo, gli organizzatori di M’illumino di Meno hanno investito i cittadini della carica di “ambasciatori del risparmio energetico” presso i propri amministratori, mettendosi per un giorno alle loro calcagna per pretendere l’adozione di comportamenti più efficienti e sostenibili (leggi la delega).

 

Il Decalogo e gli inni
Sul sito ufficiale della manifestazione (caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno) è stato pubblicato un Decalogo del risparmio energetico, consigli pratici da seguire per ridurre i consumi ed evitare gli sprechi:
1. Spegnere le luci quando non servono
2. Spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. Sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. Mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. Se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. Ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. Non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. Inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. Utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto

 

Sullo stesso sito è inoltre possibile ascoltare i “Millum-Inni”, gli inni musicali di M’illumino di Meno 2012, selezionati tra i tanti brani inviati dai radio-ascoltatori. Ecco i due vincitori della sezione “video” (li trovate anche in home page di Illuminotecnica.com).

 

Per informazioni
caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno

Fonte: www.ecodallecitta.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico