Salone del mobile, i Led di Skitsch e ding3000 ripropongono la bidimensionalità

Oggi il 3D è tra le tecnologie più in voga: si richiedono avventure visive sempre più coinvolgenti, avvolgenti. Certo, un ritorno al bidimensionale è controtendenza e, propprio per quetso, è affascinante.
2D Led Pendant è una lampada a sospensione che crea un’illusione ottica bidimensionale sorprendente; la lampada in questione riprende il progetto del 2D Led table che due anni fa gli stessi designer di ding3000 avevano creato per Skitsch.

Ed è sempre per Skitsch che ding3000 ha ideato 2D Led Pendant, presentata in questi giorni al Salone del Mobile 2011.

 

ding 3000 è un gruppo di giovani designer emergenti (Sven Rudolph nato nel 1978 a Kassel, Carsten Schelling, nato nel 1977 a Stoccarda, Ralf Webermenn, nato nel 1972 a Westerstede), compagni di studi ad Hannover che, dopo collaborazioni con noti designer, tra i quali Voght&Weizenegger e Marcel Wanders, nel 2005 hanno creato il proprio studio. “Sfida e piacere nel rendere reali ogni giorno sogni e desideri”, riassume la loro filosofia progettuale All’origine di ogni loro progetto, sempre condito da una buona dose di humor : l’idea, il contesto, il processo che per loro è un calibrato mix di metodo e magia. Sebbene recente, il loro studio ha già partecipato a numerosi appuntamenti fiersitici e ricevuto varie menzioni.

 

Informazioni
www.skitsch.it

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico