Sicurezza, risparmio energetico e qualità della luce. Il progetto illuminotecnico per piazza Santa Giulia a Milano

La piazza di Rogoredo-Santa Giulia a Milano è un grande spazio situato di fronte alla stazione ferroviaria di Rogoredo, progettato con l’obiettivo di migliorare i collegamenti pedonali tra la vicina stazione e la promenade del circondario.

Ha firmato la sua realizzazione la Milano Santa Giulia Spa (Risanamento Spa), ispirata dalla stessa filosofia che ha guidato la progettazione dell’intero quartiere: apertura, innovazione e inclusività. Un luogo in cui le persone entrano in relazione tra loro e in contatto diretto con la città.

Committente del progetto è stato il Comune di Milano, con l’obiettivo principale di dar vita alla trasformazione di un luogo di passaggio in un vero e proprio luogo di ritrovo e aggregazione, fruibile da parte di tutti in piena sicurezza e nel pieno rispetto dell’ambiente.

Il progetto illuminotecnico

Lo sviluppo architettonico ha previsto anche lo studio specifico di un progetto illuminotecnico che andasse a soddisfare le richieste della committenza: favorire la percezione di sicurezza fisica e psicologica dei cittadini legata alla possibilità di vivere e frequentare la piazza a tutte le ore del giorno, offrendo la migliore illuminazione anche nelle ore serali, garantendo contemporaneamente un alto risparmio energetico e assicurando un ridotto livello di impatto ambientale.

Per soddisfare a pieno tutte queste esigenze, l’illuminazione della piazza e dei percorsi pedonali è stata completamente realizzata con apparecchi Urban[O3] di Gewiss. Un sistema di illuminazione urbana componibile, perfetto punto d’incontro fra design e innovazione, caratterizzato da una forma semplice e essenziale. Le geometrie eleganti e raffinate dei dispositivi della serie si inseriscono con equilibrio nel contesto architettonico di Santa Giulia, valorizzando il paesaggio urbano della piazza anche nelle ore diurne.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *