Il nuovo sistema di illuminazione modulare MOD di Sammode

Grazie al successo dei suoi apparecchi tubolari, Sammode è conosciuta da oltre 50 anni nel campo dell’illuminazione lineare. Oggi mette a disposizione le sue competenze tecniche per creare degli oggetti luminosi con una accento più decorativo: il nuovo sistema di illuminazione modulare MOD, frutto della proficua collaborazione con il designer tedesco Stefan Diez.

L’originalità di questo punto luce sta nella sua composizione fatta da quattro elementi chiave: una struttura (a parete, a soffitto e sospensione, o su rotaia), un doppio cerchio (per regolazione dell’orientamento e senza cavi di alimentazione), un corpo principale (contenente il dissipatore di calore, l’alloggiamento per la sorgente luminosa e la base del gruppo ottico) e un accessorio (riflettore, deflettore o diffusore).

La collezione MOD si adatta facilmente ad ogni contesto e utilizzo, dagli uffici alle abitazioni private.

Disponibile in 238 varianti, possono essere suddivise in diverse configurazioni di binari, livelli di potenza, temperature di colore e modalità di controllo. Tutte queste configurazioni permettono di poter creare fino a circa 30.000 versioni!

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *