Il sistema Nuvem di Slamp per la sala accoglienza dell’ADI Design Museum Compasso D’Oro

Il sistema modulare luminoso Nuvem, disegnato da Miguel Arruda per Slamp, è stato scelto per illuminare l’ADI Design Museum Compasso D’Oro, uno dei più grandi musei d’Europa dedicati al design: uno spazio di oltre 5.000 metri quadrati in cui sono esposti più di duemila pezzi, nuova sede dell’ADI e luogo deputato alla celebrazione e al racconto della storia del design italiano.

In questo spazio dal carattere di forte archeologia industriale, che nasce dall’area interamente riprogettata e rinnovata tra via Cartesio e via Bramante, a Milano, Slamp ha saputo valorizzare al meglio uno degli ambienti più suggestivi del museo grazie all’anatomia rivoluzionaria del sistema modulare Nuvem: la sala accoglienza destinata ai soci, collocata proprio all’ingresso del Museo.

Slamp, ancora una volta, esplora nuove e suggestive possibilità compositive di Nuvem: sfruttando la verticalità e la trasparenza che caratterizzano questo spazio, ha realizzato un’installazione composta da 3 cluster del sistema modulare che si incastrano per assumere volume e tridimensionalità all’interno dell’ambiente.

La luce che filtra dall’esterno della struttura vetrata si unisce e amplifica l’illuminazione puntuale e diffusa che il sistema modulare genera con i suoi faretti bidirezionali fino a dare vita ad uno spazio in cui la luminosità, il movimento e la suggestiva struttura decorativa del prodotto regalano ai visitatori del museo una prima e vera esperienza immersiva nel design firmato Made in Italy.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *