Le soluzioni illuminotecniche Telmotor per la mostra “Raffaello e l’eco del mito”

Telmotor, azienda italiana con oltre 40 anni di esperienza nel settore delle forniture elettriche e soluzioni illuminotecniche, ha contribuito alla cura della mostra “Raffaello e l’eco del mito”, inaugurata lo scorso 27 gennaio al GaMeC, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico fino al prossimo 6 maggio, ricostruisce l’intero mondo dell’artista, attraverso 60 opere in un innovativo percorso.

Mario Morosini, Business Developer Manager della Business Unit Light Consulting di Telmotor con il team di progettisti interni, ha definito l’atmosfera di questo articolato percorso, garantendo una rappresentazione naturale dell’arte con un’altissima resa cromatica, illuminando individualmente ogni opera con coni di luce precisi per una maggiore qualità e comfort visivo.

La luce è regolata secondo i limiti dettati dai musei di provenienza delle opere e, priva di raggi UV, minimizza gli influssi dannosi dei processi fotochimica e termodinamici che attaccano i materiali e i colori.

Infine, l’illuminazione delle superfici verticali realizzata con ottiche wallwasher diffonde una sensazione di grande luminosità anche a livelli di energia ridotti.

Questo progetto ha messo in mostra ancora una volta la grande professionalità, know how e la lunga esperienza di Telmotor nella realizzazione di soluzioni su misura e attente a rispondere alle esigenze delle mostre d’arte più all’avanguardia.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *