Un albero di luce

Ormai un bestseller di casa Bonaldo, l’appendiabiti Tree diventa una lampada da terra. La forma di Tree è semplice e slanciata, come un piccolo albero che si protende verso il cielo. Il richiamo alla natura è stato colto e valorizzato da numerose istituzioni di prestigio nel corso degli anni: l’appendiabiti è stato, per esempio, uno degli oggetti protagonisti della mostra Nature en Kit organizzata dal MUDAC (Musée de design et d’arts appliqués contemporains) di Losanna, che ha avuto luogo da giugno a settembre 2009.
La versione Tree Light by Mauro Mazzer, che mantiene le stesse linee naturali, oggi affianca alla funzione di appendiabiti quella di oggetto illuminante, disponibile solo nella versione bianca. Anche Tree Light è realizzato in materiale plastico. La sorgente luminosa è a fluorescenza.
Bonaldo dal 1936 produce oggetti d’arredo che esprimono design ed emozione, per un paesaggio domestico contemporaneo variamente connotato sul piano delle forme e delle linee. Un’azienda da sempre portata alla sperimentazione: sessant’anni fa con le molteplici applicazioni del tubolare metallico, oggi con una ricerca ad ampio raggio sui materiali plastici e sulle diverse leghe, sull’utilizzo di materiali quali la pressofusione in alluminio, il poliuretano flessibile stampato a freddo, il polipropilene. Una vocazione altamente tecnologica che, però, affida al lavoro umano gli snodi progettuali e produttivi fondamentali.
Ron Arad e Karim Rashid, Mauro Lipparini, Toshiyuki Kita e Denis Santachiara, D’Urbino e Lomazzi, Giuseppe Viganò: sono alcuni dei prestigiosi interlocutori dell’azienda in un’attività di costante ridefinizione del panorama domestico, con una molteplicità di proposte di grande impatto visivo.

 

Per informazioni:
www.bonaldo.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico