Un grande impianto sportivo per le Olimpiadi di Pechino: qualità della luce e sostenibilità

“Se lo paragoniamo ai sistemi di illuminazione standard, Solatube Daylighting System garantisce una qualità di luce migliore e campi di applicazione molto vasti, riduce l’uso di energia nell’edificio e permette di raggiungere i nostri obbiettivi di sostenibilità energetica”

(Arch. Weimin Zhuang).

La palestra dell’Università della Scienza e della Tecnica di Pechino ingloba varie strutture in cui si praticano diverse discipline sportive indoor, attività competitive e acquatiche. La struttura principale comprende un’arena per competizioni di 2400 m² che può ospitare fino a 8000 spettatori. La struttura ha ospitato non solo le competizioni olimpiche 2008 di taekwondo & judo ma anche le competizioni Paraolimpiche su sedie a rotelle di rugby e basketball.

L’obiettivo. Rispettando la volontà di creare il primo Palazzo Olimpico Verde Mondiale gli architetti dovevano progettare delle strutture con standard ambientali molto severi . Questa struttura doveva essere ben bilanciata per soddisfare le necessità degli atleti e degli spettatori nel rispetto dell’ambiente. La luce naturale era un obbiettivo cruciale onde ridurre l’utilizzo di luce artificiale. I classici lucernari non sono stai utilizzati poiché, con essi, non permettevano di rispettare gli obiettivi richiesti (isolamento termico e acustico, consistenza del livello di illuminamento nell’arco di tutto l’anno).

Il prodotto utilizzato. Le prestazioni sono state misurate calcolando la quantità di luce naturale che il sistema di illuminazione poteva fornire. La Solatube International Inc. ha sviluppato un sistema di illuminazione rivoluzionario che soddisfa le normative più restrittive per affrontare un progetto sostenibile. Con questo obbiettivo siamo arrivati a un sistema di illuminazione che bilancia l’intensità luminosa, la consistenza luminosa, la trasmissione termica e acustica senza sacrificare le performance. L’efficienza energetica dei prodotti è la sfida che ridefinisce gli standard qualitativi di ciò che è possibile fare con il Daylighting.

La soluzione. La struttura in acciaio della copertura rappresentava un progetto- sfida. Oltre ai molteplici ostacoli tra plafone interno e copertura, la controsoffittatura interna era a circa 16 m dal suolo. Il Solatube DS 750 Daylighting System (148 Solatube SolaMaster® 750 DS Daylight System sospeso con diffusore OptiView® e Daylight Dimmer™ Kits) ha superato con successo entrambe le sfide. Innanzitutto il Solatube è stato in grado di trasportare la luce naturale attraversando 8m di ostacoli strutturali. Inoltre, il suo design ad alto rendimento fornisce un’ampia diffusione di luce naturale distribuita uniformemente nel lo spazio interno. Globalmente questa soluzione ha raggiunto tutti gli obiettivi: estetico, funzionale, ambientale.

 

Per info

www.solatube.com

www.infinitymotion.com

Nell’immagine: l’interno della palestra dell’Università della Scienza e della Tecnica di Pechino

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico