Una giungla urbana per lo showroom Foscarini Spazio Brera

Un’invasione di verde e di piante di ogni genere, sul filo di una trama delicata e pulita, disegnata da semplici piastrelle bianche: il nuovo allestimento dello showroom Foscarini Spazio Brera, progettato da Ferruccio Laviani, ricostruisce un panorama un po’ domestico e un po’ onirico, tra piante esotiche che riempiono ogni angolo, svelando, quasi a sorpresa, tanti differenti modelli di lampade.

Tra il verde emergono le lampade Foscarini, incorniciate da una sorta di piccola giungla addomesticata e contemporanea, una natura pacificata, leggera e giocosa, che spicca sul nitore delle piastrelle in ceramica.

L’allestimento dello showroom è scenario d’elezione per i modelli della collezione Outdoor, lampade pensate per sottolineare, far vivere e dare carattere anche agli ambienti esterni, in cui si inseriscono con armonia e grande versatilità: dalle Gregg alle Solar, dalle Havana alle Aplomb e alle Uto, fino alle Twiggy, indiscussa icona, proposta nella speciale declinazione Grid. Accanto a queste, un verde addomesticato accoglie e incornicia alcune altre icone di Foscarini, storiche, come la Lumiere, disegnata da Rodolfo Dordoni o Orbital di Ferruccio Laviani e più recenti, come Spokes di Garcia Cumini e Filo Di Andrea Anastasio.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *